Aggiornamenti Recenti

Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Fagottini di gamberi

    Ingredienti per 4 persone

    150 grammi gambero coda
    4 albumi
    2 cucchiai fecola di patate
    100 grammi piselli lessati
    1/2 porro
    q.b. burro
    q.b. sale
    q.b. pepe
    q.b. olio per friggere

    Preparazione

    Mescola 4 albumi con 2...
    Fagottini di gamberi

    Ingredienti per 4 persone

    150 grammi gambero coda
    4 albumi
    2 cucchiai fecola di patate
    100 grammi piselli lessati
    1/2 porro
    q.b. burro
    q.b. sale
    q.b. pepe
    q.b. olio per friggere

    Preparazione

    Mescola 4 albumi con 2 cucchiai di fecola, 1/2 dl circa di acqua e poco sale fino a ottenere una pastella omogenea. Sciogli un pezzetto di burro in una piccola padella antiaderente e versa un mestolino di pastella, ruota velocemente il padellino per distribuirla subito in uno strato il più possibile sottile e cuoci le crespelle 1 minuto per lato.
    Sciogli in un'altra padella con 20 g di burro e fai saltare le code di gamberetti e i pisellini lessati per 3-4 minuti, regola di sale e pepe e togli dal fuoco.
    Taglia il porro a listarelle e scalda abbondante olio per friggere in una padella dal fondo spesso e i bordi alti. Distribuisci sulle crespelle la farcitura di gamberi e piselli, piega verso il centro i lembi laterali delle crespelle, arrotolale a involtino e legale con le listarelle di porro. Friggi i fagottini ai gamberi nell'olio caldo per pochi minuti, scolali dorati su entrambi i lati, asciugali su carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso e servili subito caldi.

    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta vegana al cioccolato

    Ingredienti per 8-10 persone
    350 gr di farina integrale (o di tipo 1)
    50 gr di cacao (amaro)
    170 gr di zucchero integrale
    300 ml di latte vegetale
    150 ml di acqua
    150 ml di olio di semi
    1 bustina di lievito per dolci
    1...
    Torta vegana al cioccolato

    Ingredienti per 8-10 persone
    350 gr di farina integrale (o di tipo 1)
    50 gr di cacao (amaro)
    170 gr di zucchero integrale
    300 ml di latte vegetale
    150 ml di acqua
    150 ml di olio di semi
    1 bustina di lievito per dolci
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 pizzico di sale
    200 gr di gocce di cioccolato (fondente)
    Per Spolverizzare:
    q.b. di zucchero a velo

    Preparazione
    Per preparare la torta vegana al cioccolato iniziate a riunire in una ciotola latte, olio, acqua ed estratto di vaniglia. Lavorate quindi gli ingredienti con una frusta a mano per miscelare gli ingredienti. Aggiungete poi gli ingredienti secchi: farina, zucchero, cacao, lievito e un pizzico di sale e mescolate gli ingredienti con una frusta o una spatola per amalgamarli, senza lavorarle eccessivamente. Mescolare gli ingredienti liquidi e aggiungere i secchi
    In ultimo unite le gocce di cioccolato e amalgamatele all'impasto, tenendone da parte una manciata. Unire le gocce di cioccolato
    Versate poi l'impasto in uno stampo a cerniera di 22cm di diametro, rivestito con della carta forno, poi distribuite in superficie le gocce di cioccolato rimanenti e infornate la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 40-50 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornate la torta e lasciarla così raffreddare completamente. Cuocere la torta in forno caldo
    La vostra torta vegana al cioccolato è pronta, spolverizzatela con poco zucchero a velo e servitela.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Piadine con caprino e cipolla rossa

    Ingredienti per 4 persone

    q.b. pepe
    1 cipolla rossa
    200 grammi pomodorino ciliegia
    1.5 cetrioli
    1 mazzetto erba cipollina
    q.b. sale
    200 grammi caprino
    100 grammi lattughino
    4 piadina
    300 grammi tacchino
    q.b....
    Piadine con caprino e cipolla rossa

    Ingredienti per 4 persone

    q.b. pepe
    1 cipolla rossa
    200 grammi pomodorino ciliegia
    1.5 cetrioli
    1 mazzetto erba cipollina
    q.b. sale
    200 grammi caprino
    100 grammi lattughino
    4 piadina
    300 grammi tacchino
    q.b. olio di oliva extravergine

    Preparazione
    Lavora il caprino per le piadine alla cipolla con un pizzico di sale, uno di pepe, un filo d'olio e qualche filo d'erba cipollina tagliuzzato fino ad ottenere una cremina morbida e dall'aspetto omogeneo.
    Preoccupati poi delle verdure per la farcitura delle piadine alla cipolla: lava i pomodorini e tagliali a spicchietti, lava e fai sgocciolare il lattughino, pela il cetriolo e taglialo a rondelle sottili. A parte, sbuccia la cipolla ed affettala a velo e dividi poi la carne a striscioline piuttosto sottili.

    Cottura delle piadine con caprino e cipolla rossa
    Scalda le piadine sulla piastra. Successivamente spalma su una metà la crema di caprino, sistema al di sopra tutti gli ingredienti appena preparati, condisci il tutto con un pizzico di sale e pepe ed un filo d'olio e profuma con una presa d'origano.
    Ripiega le piadine alla cipolla a metà due volte, formando una specie di cono. Puoi utilizzare anche del pane arabo al posto della piadine, aprendolo a libro prima di farcirlo perché risulti ugualmente coreografico.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Farfalle e Fontina DOP

    Ingredienti

    Fontina DOP 120 gr
    Prosciutto cotto in unica fetta 150 gr
    Farfalle 400 gr
    Fagiolini bobi 200 gr
    Pomodoro Pachino IGP tipo ciliegino 300 gr
    Prezzemolo tritato 2 cucchiai
    Olio extra vergine d'oliva
    Sale

    Pro...
    Farfalle e Fontina DOP

    Ingredienti

    Fontina DOP 120 gr
    Prosciutto cotto in unica fetta 150 gr
    Farfalle 400 gr
    Fagiolini bobi 200 gr
    Pomodoro Pachino IGP tipo ciliegino 300 gr
    Prezzemolo tritato 2 cucchiai
    Olio extra vergine d'oliva
    Sale

    Procedimento

    Tritare finemente il prezzemolo e mettere da parte. Lavare i pomodori, sbollentarli e tagliarli a pezzettini. Cuocere i fagiolini. Tagliare il prosciutto a listarelle sottili e la Fontina Dop Bio a dadini. Mettere a cuocere la pasta, scolarla al dente (tenere da parte un po' di acqua di cottura da aggiungere alla pasta finita, se dovesse risultare asciutta) e passarla sotto l'acqua fredda per bloccarne la cottura. Lasciare raffreddare in una ciotola e aggiungere un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva per evitare che diventi collosa. A questo punto unire tutti gli ingredienti, condire con olio extravergine di oliva e mescolare bene.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Carpaccio di polpo

    Ingredienti
    - Polpo 1,5 kg
    - Carote 1
    - Cipolle 1
    - Bacche di ginepro 6
    - Pepe nero in grani 4
    - Sale fino q.b.
    - Sedano costa 1
    - Alloro 2 foglie
    - Succo di limone 1
    - Sale fino q.b.
    - Olio extravergine d'oliva q.b....
    Carpaccio di polpo

    Ingredienti
    - Polpo 1,5 kg
    - Carote 1
    - Cipolle 1
    - Bacche di ginepro 6
    - Pepe nero in grani 4
    - Sale fino q.b.
    - Sedano costa 1
    - Alloro 2 foglie
    - Succo di limone 1
    - Sale fino q.b.
    - Olio extravergine d'oliva q.b.
    - Aglio 1 spicchio
    - Prezzemolo q.b.

    Ricetta

    Sciacquate molto bene il polpo sotto l’acqua corrente, stando attenti a rimuovere ogni residuo di sabbia o altre impurità dai tentacoli. Riempite di acqua per ¾ una pentola capiente, aggiungete la carota pelata , la cipolla mondata e tagliata a metà, i gambi di sedano, le foglie di alloro, le bacche di ginepro, i grani di pepe e il sale. Portate ad ebollizione il tutto, poi calate ed estraete per 4-5 volte le punte dei tentacoli del polpo nel liquido bollente: immergete quindi completamente il polpo nel liquido bollente 10 e lasciatelo cuocere per circa 70 minuti.
    Quando il polpo sarà cotto, estraetelo dal liquido di cottura, scolatelo, tagliatelo in 4-5 pezzi. Preparate poi la bottiglia di plastica con la quale darete forma cilindrica alle carni del polpo: tagliate la sommità e inserite all'interno il polpo in modo armonioso, poiché una volta pressati formeranno un disegno sulla fetta che taglierete. Bucherellate il fondo con una forbice appuntita, operazione che servirà per fare fuoriuscire il liquido in eccesso mentre presserete il polpo e introducetelo nella bottiglia che avrete poggiato sopra ad un piatto; aiutandovi con una bottiglia di vetro ben pulita di dimensioni leggermente più piccole di quella di plastica, pressate le carni del polpo spingendole verso il basso; come potrete notare, dai buchi presenti sul fondo della bottiglia, fuoriuscirà parecchio liquido di cottura. Con le forbici tagliate le estremità della bottiglia per formare delle linguette che poi richiuderete su se stesse verso il centro della bottiglia poi con la pellicole avvolgete il polpo nella bottiglia ben stretto e poneteci un altro peso sopra.
    Così pressato, ponete il polpo nella parte più fredda del frigorifero per almeno 24 ore, dopodiché, al momento di servirlo, tagliate la bottiglia di plastica, estraete il polpo in un unico blocco cilindrico ed affettatelo finemente con un coltello. Quindi preparate la citronette che servirà per insaporire il polpo, emulsionando succo di limone, olio d'oliva e un pizzico di sale.
    Disponete le fette di polpo su di un piatto da portata, cospargetele con del prezzemolo tritato, l'aglio e condite con la citronette.
    Guarnite il carpaccio di polpo con fette di limone e ciuffi di prezzemolo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pesche caramellate

    Ingredienti
    - Pesche noci 2
    - Zucchero q.b.
    - Panna fresca liquida 40 g
    - Burro (temperatura ambiente) 10 g
    - Acqua 30 g
    - Baccello di vaniglia q.b.
    - Gelato 4 palline, gusti a piacere q.b.
    - Menta q.b.

    Ricetta
    Per...
    Pesche caramellate

    Ingredienti
    - Pesche noci 2
    - Zucchero q.b.
    - Panna fresca liquida 40 g
    - Burro (temperatura ambiente) 10 g
    - Acqua 30 g
    - Baccello di vaniglia q.b.
    - Gelato 4 palline, gusti a piacere q.b.
    - Menta q.b.

    Ricetta
    Per preparare le pesche caramellate, cominciate a scaldare il forno statico a 180°, poi passate alle pesche: lavatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo, incidendolo con un coltellino. Intingete le mezze pesche nello zucchero, dalla parte della polpa, poi sistematele nelle cocottine e trasferitele su una leccarda o una teglia; quindi cuocetele nel forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Intanto occupatevi del caramello: in un pentolino capiente versate l'acqua e aggiungete lo zucchero. Senza mescolare, accendete il fuoco e fate bollire il composto di acqua e zucchero finché non otterrete un bel colore ambrato. Mentre il caramello cuoce, mettete in una ciotolina il burro a tocchetti a temperatura ambiente. Poi con un coltello raccogliete i semini della punta della bacca di vaniglia e uniteli al burro, lavorando il tutto con un cucchiaio per amalgamare bene. Quando il caramello sarà diventato color ambra, togliete il pentolino dal fuoco e, mescolando con la frusta, aggiungete la panna a filo, facendo attenzione perchè farà parecchia schiuma. Continuate a mescolare la panna nel caramello, poi aggiungete anche il burro aromatizzato con la vaniglia e mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti sarano bene amalgamati e il caramello risulterà denso e corposo.
    Nel frattempo le vostre pesche saranno pronte: sfornatele e versate una ricca mestolata di caramello su ciascuna pesca, direttamente in ciascuna cocottina. Aggiungete una pallina di gelato del vostro gusto preferito, guarnite con una fogliolina di menta e servite. Le vostre pesche caramellate sono pronte per essere gustate!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Story Teller
    Ama condividere storie. Per sbloccare questo badge, devi inviare almeno 30 post commento diversi.
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ricetta Vegana:Gulash vegano di funghi e patate

    Ingredienti
    - 700 g di funghi misti
    - 2 patate
    - 1 cipolla
    - 1 carota
    - 300 g di polpa di pomodoro
    - 1 cucchiaino di rosmarino tritato
    - 3 foglie di alloro
    - 1 rametto di maggiorana
    - 1 spicchio...
    Ricetta Vegana:Gulash vegano di funghi e patate

    Ingredienti
    - 700 g di funghi misti
    - 2 patate
    - 1 cipolla
    - 1 carota
    - 300 g di polpa di pomodoro
    - 1 cucchiaino di rosmarino tritato
    - 3 foglie di alloro
    - 1 rametto di maggiorana
    - 1 spicchio di aglio
    - Paprika q.b.
    - 1 cucchiaino di brodo granulare

    Preparazione
    Mondate la carota e tritatela finemente insieme alla cipolla, quindi fate soffriggere lo spicchio di aglio in una pentola con un goccio di olio e aggiungete le verdure appena preparate, facendo soffriggere a fuoco vivace per qualche minuto. Unite poi le patate pelate e tagliate a dadini e fate rosolare, poi aggiungete i funghi tagliati a tocchetti non troppo piccoli.
    Dopo aver fatto insaporire le verdure per qualche minuto aggiungete la polpa di pomodoro, il dado granulare, il rosmarino, l’alloro e la maggiorana, unendo anche la paprika, il sale e il pepe per insaporire. Lasciate cuocere per circa 30 minuti fino a che le verdure saranno belle morbide e servite ben caldo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pierluca D'Amato sbloccato il badge Fotogenico
    Fotogenico
    Caricatore di Foto. Per sbloccare questo badge, è necessario carica re 30 nuove foto sul sito.
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Insalata di Riso

    Ingredienti

    - Riso Arborio 300 g
    - Tonno sott'olio sgocciolato 200 g
    - Pomodori ramati 150 g
    - Caciocavallo 150 g
    - Prosciutto cotto a cubetti 100 g
    - Pisellini 80 g
    - Peperoni rossi 75 g
    - Peperoni gialli 75 g
    - Olive...
    Insalata di Riso

    Ingredienti

    - Riso Arborio 300 g
    - Tonno sott'olio sgocciolato 200 g
    - Pomodori ramati 150 g
    - Caciocavallo 150 g
    - Prosciutto cotto a cubetti 100 g
    - Pisellini 80 g
    - Peperoni rossi 75 g
    - Peperoni gialli 75 g
    - Olive nere denocciolate 80 g
    - Cetriolini sottaceto 80 g
    - Erba cipollina q.b.
    - Sale fino q.b.

    Ricetta

    Per realizzare l’insalata di riso classica ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e una volta che avrà raggiunto il bollore versate i piselli e sbollentateli per circa 3 minuti. Una volta scolati i piselli, nella stessa acqua versate il riso. Cuocete il riso 2-3 minuti in meno rispetto ai tempi di cottura indicati sulla confezione. Nel frattempo occupatevi del condimento: lavate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni, tagliateli prima a listarelle e poi a cubetti e poneteli in una ciotola capiente dove raccoglierete tutti gli altri ingredienti.
    Lavate e tagliate a metà anche i pomodori, scavate la polpa con un cucchiaino e tagliateli a cubetti. Tagliate a cubetti il prosciutto cotto. Ricavate dei cubetti anche dal caciocavallo e tagliate a rondelle i cetriolini sottaceto e le olive denocciolate.
    Quando mancheranno circa 2-3 minuti dalla cottura, scolate il riso e lasciatelo raffreddare distribuendolo su un vassoio ben freddo (precedentemente conservato in frigorifero) così da agevolare il raffreddamento del riso.
    Aromatizzate il condimento con l’erba cipollina tagliata a piccole rondelle, aggiungete anche i piselli e il riso che si saranno intanto raffreddati.
    Per finire incorporate i filetti di tonno sbriciolati e il prosciutto cotto, aggiustate di sale e mescolate con un cucchiaio. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciatela in frigorifero fino al momento di servirla così sarà ben fredda e i sapori si saranno amalgamati.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Le attività sono attualmente limitati ai soli soci.

Entra per vedere cosa sta succedendo.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.