Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Video Recenti (1)
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Fiori di zucca ripieni alla ligure

    Ingredienti

    12 fiori di zucca
    300 gr zucchina
    30 gr parmigiano
    1 patata
    1 tuorlo
    1 spicchio aglio
    4 cucchiai olio di oliva extravergine
    q.b. prezzemolo
    q.b. sale
    q.b. pepe

    Preparazione

    1) Lavate 1 patata,...
    Fiori di zucca ripieni alla ligure

    Ingredienti

    12 fiori di zucca
    300 gr zucchina
    30 gr parmigiano
    1 patata
    1 tuorlo
    1 spicchio aglio
    4 cucchiai olio di oliva extravergine
    q.b. prezzemolo
    q.b. sale
    q.b. pepe

    Preparazione

    1) Lavate 1 patata, lessatela con la buccia per 30-40 minuti, scolatela, spellatela e riducetela in purea con lo schiacciapatate. Spuntate 300 g di zucchine e tagliatele a dadini minuti.

    2) Rosolate le zucchine a dadini in tegame con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 ciuffo di prezzemolo tritato con 1 spicchio di aglio, sale e pepe. Cuocete circa 10 minuti, finché saranno ben tenere, poi amalgamatele con il loro sughetto alle patate. Regolate di sale, unite 30 g di parmigiano, 1 tuorlo d'uovo e amalgamate bene il tutto.

    3) Aprite 12 fiori di zucca senza romperli ed estraete il pistillo aiutandovi con le forbici. Sciacquateli velocemente, asciugateli delicatamente tamponandoli con carta da cucina.

    4) Farcite i fiori di zucca con il ripieno di zucchine e chiudeteli in punta attorcigliando le estremità dei petali su se stessi. Sistemate i fiori in una teglia rivestita di carta da forno. Irrorateli con i rimanenti 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e passateli in forno caldo a 180° C per 25 minuti. Servite subito i fiori di zucca ripieni.

    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Panzerotti pomodoro e mozzarella

    INGREDIENTI

    500 g farina
    300 ml latte tiepido vegetale o vaccino
    25 g burro vegetale o vaccino
    12 g lievito di birra fresco
    5 g sale
    1 cucchiaino zucchero

    PER IL RIPIENO:

    150 g polpa di pomodoro
    250 g...
    Panzerotti pomodoro e mozzarella

    INGREDIENTI

    500 g farina
    300 ml latte tiepido vegetale o vaccino
    25 g burro vegetale o vaccino
    12 g lievito di birra fresco
    5 g sale
    1 cucchiaino zucchero

    PER IL RIPIENO:

    150 g polpa di pomodoro
    250 g mozzarella
    origano q.b.
    basilico q.b.
    sale q.b.
    olio q.b.

    PROCEDIMENTO

    Per prima cosa lavoriamo bene la farina con il burro, se vogliamo sostituire il burro con l'olio ne possiamo utilizzare 2 cucchiai.
    Sciogliamo bene il lievito nel latte tiepido e uniamolo poco alla volta al composto di farina, aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e all'ultimo il sale.
    Formiamo un panetto sodo ed elastico. Lasciamolo lievitare circa 2 ore in un luogo caldo, mettetelo nel forno spento con vicino un pentolino di acqua calda, aiuta e velocizza moltissimo la lievitazione, soprattutto in inverno.
    Nel frattempo che l'impasto lievita, prepariamo la farcitura: in una ciotola uniamo il pomodoro, il basilico, l'origano, l'olio, il sale e la mozzarella tagliata a dadini o a listarelle.
    Con l'aiuto di una ciotola (diametro 10-12cm) ricaviamo tanti cerchi. Stendiamo di nuovo l'impasto avanzato e ricaviamo altri cerchi.
    Al centro di ogni cerchio di sfoglia posizioniamo un cucchiaio scarso di ripieno, farciamo così tutti i cerchi.
    Bagniamo i bordi di ogni cerchio con un po' di acqua e chiudiamoli bene con le dita formando delle mezzelune. Sigilliamo bene i bordi con le dita e richiudiamoli su se stessi. Se volete potete anche sigillarli con la punta di una forchetta.
    I nostri panzerotti sono pronti per essere cotti!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Sgagliozze!!

    INGREDIENTI

    300 g di farina per polenta
    1 l di acqua (circa)
    Sale
    Olio per friggere

    PREPARAZIONE

    In una pentola versiamo l’acqua, aggiungiamo il sale e la facciamo bollire.
    Nel frattempo versiamo poco per volta la farina per la...
    Sgagliozze!!

    INGREDIENTI

    300 g di farina per polenta
    1 l di acqua (circa)
    Sale
    Olio per friggere

    PREPARAZIONE

    In una pentola versiamo l’acqua, aggiungiamo il sale e la facciamo bollire.
    Nel frattempo versiamo poco per volta la farina per la polenta.
    Mescoliamo continuamente con un cucchiaio di legno.
    Lasciamo cuocere fino ad ottenere una polenta dalla consistenza densa.
    Non appena pronta, versiamo il composto su una spianatoia e lo stendiamo formando lo spessore da 1 centimetro oppure la sistemiamo all’interno di stampi rettangolari, tipo quelli da plumcake.
    Non appena fredda, la tagliamo e formiamo dei quadrati o rettangoli di circa 10 centimetri per lato.
    Scaldiamo l’olio e friggiamo le nostre sgagliozze.
    Appena fritte le poggiamo su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio e condiamo con abbondante sale fino.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta rustica fontina e prosciutto cotto

    Ingredienti

    2 rotoli di pasta brisée (o sfoglia) rotonda
    250 g di fontina
    250 g di prosciutto cotto a dadini
    2 uova
    1 tuorlo per spennellare
    sale

    Preparazione

    Rompi le uova in una ciotola, sbattili...
    Torta rustica fontina e prosciutto cotto

    Ingredienti

    2 rotoli di pasta brisée (o sfoglia) rotonda
    250 g di fontina
    250 g di prosciutto cotto a dadini
    2 uova
    1 tuorlo per spennellare
    sale

    Preparazione

    Rompi le uova in una ciotola, sbattili con una forchetta e aggiungi il prosciutto cotto a dadini e la fontina, anche questa tagliata a dadini.
    Mescola bene ed aggiungi un pizzico di sale.
    Olia la teglia e stendici la pasta lasciando dei bordi rialzati.
    Prendi la seconda sfoglia di pasta, tagliala a misura della teglia (appoggia la teglia sopra la pasta e ritagliala a filo con un coltello) e copri il ripieno con questo “coperchio” ripiegando e attaccando i bordi.

    Separa il tuorlo dal rimanente uovo, mettilo in una piccola ciotola e spennellalo sopra la torta per darle colore. Fai dei buchi nel coperchio della torta con una forchetta.

    Inforna per 30-35 minuti in forno ventilato a 190° C. Togli la teglia dal forno e lascia intiepidire la torta rustica per qualche minuto prima di impiattarla. La torta rustica alla fontina e prosciutto cotto è molto buona anche fredda!

    Versaci il composto precedentemente preparato.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Focaccia vegana

    Ingredienti

    150 g di lievito madre
    100 ml di acqua tiepida
    175 g di farina di grano duro
    175 g di farina 0
    1 cucchiaino di malto
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale q.b.
    500 g di verdure lessate a scelta

    Procedimento

    ...
    Focaccia vegana

    Ingredienti

    150 g di lievito madre
    100 ml di acqua tiepida
    175 g di farina di grano duro
    175 g di farina 0
    1 cucchiaino di malto
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale q.b.
    500 g di verdure lessate a scelta

    Procedimento

    In una terrina spezzettate il lievito madre, aggiungete l'acqua tiepida nella quale avrete sciolto il sale, metà dell'olio e il malto e iniziate a impastare fino a che si sarà iniziato a formare un impasto.

    Aggiungete le farine mescolate poco alla volta, continuando a impastare fino a quando otterrete un impasto liscio, omogeneo ed elastico.
    Ungete la terrina e sistemateci l'impasto della focaccia. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in un posto tiepido, fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

    Trascorso il tempo riprendete l'impasto della focaccia vegan e stendetelo con il mattarello sul piano infarinato, ricavandone due dischi sottili.
    Sistemate il primo disco nella teglia, lavorando con le mani unte di olio. Distribuite le verdure già cotte e strizzate, spolverate con un pizzico di sale e un filo d'olio poi ricoprite con il secondo disco di pasta.

    Sigillate bene i bordi della focaccia, incidete tutta la superficie tracciando dei piccoli tagli, bagnate con filo d'olio spalmandolo delicatamente con le dita e lasciate riposare finchè la focaccia non comincia a lievitare nuovamente.

    Infornate in forno già caldo a 220° per 20/30 minuti poi sfornate la focaccia vegan e lasciatela raffreddare prima di tagliarla.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Fagottini di pasta sfoglia con spinaci e prosciutto

    INGREDIENTI

    1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
    300 g di spinaci surgelati
    2 fette di prosciutto cotto
    100 g di ricotta mista
    1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    olio qb
    sale e pepe

    PREPARA...
    Fagottini di pasta sfoglia con spinaci e prosciutto

    INGREDIENTI

    1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
    300 g di spinaci surgelati
    2 fette di prosciutto cotto
    100 g di ricotta mista
    1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    olio qb
    sale e pepe

    PREPARAZIONE

    Per prima cosa dovrete lessare gli spinaci in acqua salata e una volta cotti, strizzateli ben bene per togliere l’acqua.

    Dopodiché fateli insaporire in padella per qualche minuto con olio o burro, sale e un pizzico di pepe.

    Lasciateli raffreddare bene.

    In una ciotola intanto preparate il ripieno dei fagottini: tagliuzzate gli spinaci ed il prosciutto cotto, aggiungete la ricotta con il parmigiano e mescolate tutto.

    Potreste anche aggiungere della mozzarella a cubetti per un risultato ancora più goloso.

    Aprite il rotolo di pasta sfoglia e dividetelo in quadrati come nella foto, dopodiché posizionate al centro un cucchiaio circa di composto. Richiudete tutti i lembi al centro facendoli aderire bene tra loro.

    Spennellate la superficie dei fagottini di sfoglia con del rosso d’uovo sbattuto o, in alternativa, con del latte. Infornateli a 180° per circa 15 minuti.Buon appetito!
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Antipasto di patate e salmone


    INGREDIENTI:

    16 patatine novelle

    200 g di salmone affumicato

    2 cucchiai di formaggio fresco spalmabile o caprino

    alcuni fili di erba cipollina

    sale q.b.

    olio extravergine di oliva


    PROCEDIMENTO:

    Cuocete le...
    Antipasto di patate e salmone


    INGREDIENTI:

    16 patatine novelle

    200 g di salmone affumicato

    2 cucchiai di formaggio fresco spalmabile o caprino

    alcuni fili di erba cipollina

    sale q.b.

    olio extravergine di oliva


    PROCEDIMENTO:

    Cuocete le patate novelle al vapore o in microonde, sfornate e lasciate stiepidire.

    Se utilizzate quelle precotte, passatele in forno per 10 minuti a 220°.

    Tagliate il salmone a striscioline.

    Incidete ogni patata nel centro senza dividerle completamente.

    Spalmate delicatamente nel taglio un po' di formaggio fresco e completate inserendo un listello di salmone arrotolato.

    Sistemate le patate al salmone in un piatto, spolverate con un pizzico di sale, bagnate con un filo d'olio e decorate con l'erba cipollina spezzettata.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Alessandro Fabiano si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pizza di patate

    Ingredienti per 4-6 persone:

    500 gr di patate
    120 gr di farina
    50 gr di parmigiano grattugiato
    1 uovo
    20 gr di burro
    sale q.b.
    150 gr di mozzarella
    100 gr di prosciutto cotto

    Procedimento:

    Lavate le patate e lessatele in acqua...
    Pizza di patate

    Ingredienti per 4-6 persone:

    500 gr di patate
    120 gr di farina
    50 gr di parmigiano grattugiato
    1 uovo
    20 gr di burro
    sale q.b.
    150 gr di mozzarella
    100 gr di prosciutto cotto

    Procedimento:

    Lavate le patate e lessatele in acqua salata per 40 minuti, o finché non saranno cotte. Se usate la pentola a pressione, basterà lessarle per 20 minuti.
    Passare le patate lesse in uno schiacciapatate e mettere questa purea in una terrina.
    Unite un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato, un uovo e la farina, quindi amalgamate il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    Prendete adesso una teglia e imburratela per bene, poi versateci sopra circa metà dell’impasto di patate.
    Adesso farcite con le fette di prosciutto cotto e la mozzarella tagliata a dadini e ricoprite il tutto con il restante impasto.
    Infine cospargete la superficie del gattò con del pangrattato e avrete ottenuto una pizza di patate con mozzarella e formaggio, pronta per essere infornata.
    Sopra potete aggiungere anche dei fiocchetti di burro.
    Infornate la teglia nel forno ventilato a 180°C per 45 minuti circa.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • silvia De Fano si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.