Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Palline di pizza ripiene al forno

    Ingredienti

    300 grammi di Carne macinata
    280 millilitri di Acqua tiepida
    230 grammi di Farina 00
    200 grammi di Farina di grano duro
    70 grammi di Salsa di pomodoro
    4 cucchiai di Olio...
    Palline di pizza ripiene al forno

    Ingredienti

    300 grammi di Carne macinata
    280 millilitri di Acqua tiepida
    230 grammi di Farina 00
    200 grammi di Farina di grano duro
    70 grammi di Salsa di pomodoro
    4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
    3 cucchiaini di Sale
    2 cucchiaini di Lievito di birra granulare
    1 Cipolla
    1 cucchiaino di Zucchero di canna
    1 Tuorlo

    Per prima cosa dovete preparare l’impasto della pizza. Versate in una terrina, o nel cestello della macchina del pane, l’acqua, l’olio extravergine di oliva, un cucchiaino di sale e lo zucchero. Sopra agli ingredienti liquidi potete iniziare a versare la farina 00, la farina di grano duro ed in ultimo il lievito. Impastate per 20 minuti, togliete poi l’impasto e posizionatelo in un luogo tiepido. Lasciate lievitare per 2 ore.
    Nel frattempo potete preparare il ripieno di carne, fate soffriggere una cipolla in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva insieme alla carne trita e a 2 cucchiaini di sale. Lasciate andare a fuoco medio per circa 10 minuti e poi aggiungete la salsa di pomodoro. Fate cuocere il tutto per almeno 30 minuti.
    Trascorso il tempo di lievitazione, il vostro impasto dovrà essere raddoppiato. Toglietelo dalla terrina e lavoratelo un po’ su di una spianatoia, poi formate tante piccole palline.
    Appiattite ogni pallina fino a formare un dischetto sul quale dovrete appoggiare un cucchiaio abbondante di carne, poi chiudete a mo’ di sacchettino e riponete in una teglia foderata di carta forno. Spennellate con il tuorlo d’uovo ed infornate per 30 minuti a 180 gradi in forno statico.
    Trascorso il tempo di cottura, togliete dal forno, lasciate raffreddare un pochino e poi potete gustarvi le vostre palline di pizza ripiene al forno.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Patate ripiene di frittata

    Ingredienti

    Patate 6 medie
    Uova 4
    Prosciutto cotto 100 gr
    Cipolla 1
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.
    pepe q.b.
    Olio extravergine d’oliva q.b.
    Formaggio grattugiato 50 gr

    Lavat...
    Patate ripiene di frittata

    Ingredienti

    Patate 6 medie
    Uova 4
    Prosciutto cotto 100 gr
    Cipolla 1
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.
    pepe q.b.
    Olio extravergine d’oliva q.b.
    Formaggio grattugiato 50 gr

    Lavate le patate, asciugatele e infornatele intere a 170° per 45 minuti con sale e pepe. Una volta pronte sfornatele, tagliate la parte superiore e svuotatele. Schiacciate l'interno delle patate all'interno di una ciotola.

    Aggiungete le uova sbattute, il prosciutto tagliato a pezzetti, il prezzemolo tritato, la cipolla, sale e pepe. Mescolate bene tutti gli ingredienti e utilizzate il composto per farcire le uova. Aggiungete il formaggio e infornate per 10 minuti a 170°. Servite le vostre patate ripiene di frittata ben calde e filanti.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ciabatte di pane senza impasto

    Ingredienti

    Per 6 persone
    farina forte tipo manitoba
    grammi: 700
    lievito birra
    grammi: 5
    malto
    cucchiaini: 1
    sale marino iodato
    cucchiai: 1
    acqua
    millilitri: 700

    Fase 1
    La sera prima...
    Ciabatte di pane senza impasto

    Ingredienti

    Per 6 persone
    farina forte tipo manitoba
    grammi: 700
    lievito birra
    grammi: 5
    malto
    cucchiaini: 1
    sale marino iodato
    cucchiai: 1
    acqua
    millilitri: 700

    Fase 1
    La sera prima versate tutti gli ingredienti in una bacinella e lavorate velocemente con una cucchiaia di legno, bastano 5 minuti il tempo per amalgamare farina e acqua. Coprite con la pellicola e mettete a lievitare in un luogo fresco (intorno ai 15°)
    (In inverno in una camera non riscaldata troppo,in primavera anche su una finestra e in estate meglio in frigo)
    Al mattino seguente l’impasto deve risultare alto,appiccicoso e pieno di bolle.
    (Se lo mettete a lievitare in frigo può lievitare anche fino a 24 ore,avendo cura di lasciarlo a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di procedere quanto segue)
    Rovesciate la pasta sulla spianatoia ben infarinata,capovolgendo la ciotola senza strappare l’impasto con le mani e iniziate con le pieghe che in tutto saranno 4.

    Fase 2
    Dopo aver fatto le pieghe lasciate lievitare sul tagliere per un’altra mezz’ora. Con l’aiuto di una spatola, tagliare delle strisce larghe circa 5 cm e lunghe circa 10 cm , metterle sulla spianatoia con il taglio rivolto verso l’alto , appiattire le ciabattine con i polpastrelli , allungarle leggermente e con la punta di un coltello tracciate dei tagli. (Foto). Se non avete la piastra refrattaria per cuocere, vi consiglio di mettere a lievitare le ciabattine sulla placca con un foglio di carta da forno in modo da non sgonfiale prima di infornare. Coprite e lasciate lievitare finchè non avranno raddoppiato il loro volume, coprendole con un canovaccio per evitare la formazione della crosta.
    Intanto accendete il forno a 200° inserendo all’interno la pietra refrattaria.
    Quando le ciabattine saranno pronte e il forno a temperatura, infornate per circa 20 minuti, o secondo il vostro forno è importante che le ciabatte assumano un bel colore ma che non siano troppo brune altrimenti tendono a seccarsi, il trucco è quello di mettere dei cubetti di ghiaccio sul fondo del forno durante la cottura in modo da creare vapore al suo interno. Una volta sfornate le ciabatte lasciatele riposare per 10 minuti in un canovaccio o una tovaglia pulita. Si mantengono morbide per un paio di giorni se chiuse in un sacchetto di carta a sua volta chiuso in un sacchetto di plastica.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Girelle di zucchine

    Ingredienti

    Dose per 8 girelle
    Impasto per pizza 1 rotolo
    Zucchine 1 grande • 17 kcal
    Pancetta coppata 80 gr
    Formaggio svizzero 80 gr in fette sottili

    Lavate la zucchina, spuntatela e grattugiatela in...
    Girelle di zucchine

    Ingredienti

    Dose per 8 girelle
    Impasto per pizza 1 rotolo
    Zucchine 1 grande • 17 kcal
    Pancetta coppata 80 gr
    Formaggio svizzero 80 gr in fette sottili

    Lavate la zucchina, spuntatela e grattugiatela in una ciotola. Tamponatela con la carta assorbente, così da eliminare l'acqua di vegetazione in eccesso. Stendete l'impasto per pizza e ponete sopra la pancetta, e le zucchine grattugiate aggiungete poi le fette di formaggio e arrotolate l'impasto aiutandovi con la carta forno. Sigillate bene i bordi con le dita e mettete in freezer per circa 15/30 minuti.
    Trascorso il tempo necessario tirate l'impasto fuori dal congelatore e tagliatelo a fette. Sistemate le vostre girelle su una leccarda rivestita con carta forno. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti o fino a doratura. Una volta pronte, lasciate intiepidire. Le vostre girelle di zucchine sono pronte per essere servite.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Sbriciolata prosciutto e formaggio

    Ingredienti:
    farina, 250 gr
    burro freddo, 110 gr
    uova, 1
    lievito per torte salate, mezza bustina
    sale, mezzo cucchiaino

    Per il ripieno:
    prosciutto crudo
    formaggio tagliato a fette,...
    Sbriciolata prosciutto e formaggio

    Ingredienti:
    farina, 250 gr
    burro freddo, 110 gr
    uova, 1
    lievito per torte salate, mezza bustina
    sale, mezzo cucchiaino

    Per il ripieno:
    prosciutto crudo
    formaggio tagliato a fette, (alternativa: sottilette, scamorza o mozzarella)


    Preparazione:

    1. In una ciotola porre la farina a fontana, aggiungiamo il burro a pezzetti e sbricioliamo tutto con le mani. Uniamo poi lievito, uovo e sale.

    2. Mescoliamo tutto ottenendo un impasto sbriciolato non compatto.

    3. Adesso prendiamo una teglia rotonda e rivestiamola di carta forno. Versiamo metà del composto sbriciolato e poi aggiungiamo le fette di prosciutto tagliate a dadini, o a strisce come preferite, e aggiungiamo il formaggio a pezzetti. Poi ricopriamo con il resto dell'impasto sbriciolato e lasciamo cuocere l'impasto nel forno a 180°C per circa 20/25 minuti. Togliamo dal forno quando l'esterno sarà colorato.

    4. Possiamo ora sfornare la nostra sbriciolata prosciutto e formaggio e gustarla calda.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Focaccia ripiena di zucchine e mozzarella filante in padella

    INGREDIENTI

    Per l’impasto:

    250 g di farina 00
    50 g di latte
    100 g di acqua
    1/2 bustina di lievito istantaneo
    2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    un...
    Focaccia ripiena di zucchine e mozzarella filante in padella

    INGREDIENTI

    Per l’impasto:

    250 g di farina 00
    50 g di latte
    100 g di acqua
    1/2 bustina di lievito istantaneo
    2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    un pizzico di sale
    un pizzico di zucchero

    Per farcire:

    200 g di zucchine
    200 g di mozzarella

    PROCEDIMENTO

    Per prima cosa pulite e tagliate le zucchine a pezzetti, fateli cuocere in padella con un pochino di olio, aggiustate di sale. Una volta giunta la cottura spegnete e lasciate riposare.

    Versate in un’ampia ciotola la farina, il sale, lo zucchero, il lievito istantaneo e mescolate bene tutto.

    In un’altra ciotola mettete i liquidi quindi il latte, l’acqua, l’olio e mescolate anche questi.

    Unite i due composti ed iniziate ad impastare, dovrete ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete poca acqua altrimenti se dovesse risultare appiccicoso un po’ di farina.

    Dividete l’impasto a metà e stendeteli su un piano infarinato, otterrete due cerchi della stessa grandezza.

    Mettete un cerchio su una padella precedentemente sporcata con poco olio e farcitela, aggiungendo le zucchine scolate e la mozzarella tagliata a fettine sottili.

    Coprite con l’altro cerchio e sigillate bene i bordi.

    Fate cuocere a fuoco vivace per circa 8-9 minuti da un lato, poi rigiratela aiutandovi con il coperchio o con un piatto e cuocetela per altri 8 minuti anche sull’altro lato.

    Una volta cotta, trasferitela sul piatto da portata, tagliate a fette e servite!! Buonissima!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Focaccia di patate: ricetta originale

    Ingredienti

    1 kg di patate a pasta gialla
    1 uovo
    200 g di pecorino salentino stagionato grattugiato
    Mentuccia q.b.
    Un pugno di pane grattugiato
    400 g di cipolle dorate
    400 g di...
    Focaccia di patate: ricetta originale

    Ingredienti

    1 kg di patate a pasta gialla
    1 uovo
    200 g di pecorino salentino stagionato grattugiato
    Mentuccia q.b.
    Un pugno di pane grattugiato
    400 g di cipolle dorate
    400 g di polpa di pomodoro fresco
    Una manciata di olive salentine
    Un cucchiaio di capperi
    Olio extravergine di oliva q.b.
    Sale q.b.

    La cottura delle patate

    Lavare le patate.
    Mettere in pentola, coprire di acqua fredda e cuocere per circa 1 ora.
    Pelare e fare raffreddare.

    La preparazione del sugo

    Affettare finemente le cipolle e fare dorare a fuoco basso, assieme all’olio extravergine di oliva.
    Dopo 10 minuti circa unire la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e continuare la cottura fino a restringimento del sugo.
    Aggiungere i capperi e le olive.

    Preparazione finale della pitta di patate

    Passare le patate e aggiungere l’uovo intero, il pecorino, un pizzico di sale, un paio di cucchiai del sugo preparato precedentemente e una foglia di mentuccia spezzettata.
    Impastare il tutto.
    Ungere una pirofila antiaderente e stendere sul fondo la metà dell’impasto.
    Aggiungere il sugo e coprire con un altro strado di impasto di patate.
    Ungere la superficie di olio e aggiungere una spolverata di pane grattugiato.
    Infornare a 200° fino a quando la pitta si sarà dorata.
    Gustare tiepida o fredda.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Zizzona di Battipaglia vestita

    Ingredienti
    Zizzona Di Battipaglia 1 kg
    Prosciutto Crudo (a fettine sottili) 100 g
    Melone (a fettine) q.b.
    Olive Verdi q.b.
    Olio Extravergine D’oliva q.b.
    Ricotta Salata (per me Tenerotta di bufala sempre del...
    Zizzona di Battipaglia vestita

    Ingredienti
    Zizzona Di Battipaglia 1 kg
    Prosciutto Crudo (a fettine sottili) 100 g
    Melone (a fettine) q.b.
    Olive Verdi q.b.
    Olio Extravergine D’oliva q.b.
    Ricotta Salata (per me Tenerotta di bufala sempre del caseificio La Fattoria) q.b.

    Preparazione

    Togliere la mozzarella dalla busta e scolarla dal suo siero.

    Su un piatto adagiate fette di melone e prosciutto.

    Ricoprite la zizzona di Battipaglia con le fettine di prosciutto,decorate con olive e ricotta salata tagliata a Julienne, un filo d'olio……un trionfo di cremosità con la delicatezza del Latte di Bufala.
    Servitela tagliandola a spicchi gustando quindi la dolcezza del melone, la sapidità del prosciutto e tutta la bontà della mozzarella con il suo latte e la cremosità della ricotta!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Focaccia

    INGREDIENTI

    800 g DI FARINA 00
    500 g DI ACQUA
    12 g DI FIOCCHI DI PATATE
    10 g DI ZUCCHERO
    8 g DI LIEVITO DI BIRRA
    10 g DI OLIO DI OLIVA
    2 CUCCHIAINI DI SALE
    SALE-OLIO-ROSMARINO q.b.


    Procedimento: Nel boccale ho messo l'acqua il...
    Focaccia

    INGREDIENTI

    800 g DI FARINA 00
    500 g DI ACQUA
    12 g DI FIOCCHI DI PATATE
    10 g DI ZUCCHERO
    8 g DI LIEVITO DI BIRRA
    10 g DI OLIO DI OLIVA
    2 CUCCHIAINI DI SALE
    SALE-OLIO-ROSMARINO q.b.


    Procedimento: Nel boccale ho messo l'acqua il lievito e lo zucchero ho fatto andare 20 secondi velocità 2
    ho aggiunto la farina i fiocchi di patate l'olio e il sale ho impastato per 3 minuti velocità spiga ho messo l'impasto in una ciotola con il tappo e ho fatto lievitare circa per 3 ore.. l'impasto risulta molto morbido ma non molto appiccicoso una volta lievitato ho messo sulla placca da forno leggermente oleata e ho steso 1 cm ho fatto i buchi con le dita e ho cosparso con un filo di olio sale e qualche aghino di rosmarino ho messo in forno caldo a 220° per 20-30 minuti circa quando raggiunge la giusta doratura tirate dal forno

    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pizza di pane

    INGREDIENTI

    PANE RAFFERMO 400 gr
    ACQUA 1/2 bicchiere
    OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA 1/2 bicchiere
    SALE MARINO q.b.
    ORIGANO q.b.
    PASSATA DI POMODORO 250 gr
    MOZZARELLA 250 gr
    OLIO D’OLIVA per condire

    Per la preparazione potete...
    Pizza di pane

    INGREDIENTI

    PANE RAFFERMO 400 gr
    ACQUA 1/2 bicchiere
    OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA 1/2 bicchiere
    SALE MARINO q.b.
    ORIGANO q.b.
    PASSATA DI POMODORO 250 gr
    MOZZARELLA 250 gr
    OLIO D’OLIVA per condire

    Per la preparazione potete utilizzare qualsiasi tipo di pane avete in dispensa, sia quello raffermo che quello del giorno prima, da tagliare a fette. Ricavatene poi dei pezzetti non troppo piccoli: devono essere alti almeno 1 cm. È importante che il pane non sia ridotto in briciole o polverizzato. I pezzi di pane nel forno diventeranno infatti croccanti con la cottura. Mettete il pane in una ciotola e aggiungete l'acqua un poco alla volta, che deve essere tiepida se è molto duro.
    Aggiungete ora l'olio di oliva per insaporire il pane. Mescolate con le mani per distribuire meglio il condimento e per amalgamare il composto. Mettete le briciole di pane in una teglia di 22 cm foderata con della carta forno e appiattite per creare la base per la vostra pizza.
    Condite la pizza di pane con il pomodoro distribuendo la salsa anche sui bordi. Potete decidere di aggiungere solo origano, sale e olio oppure, come in questo caso, completare la pizza anche con l'aggiunta di formaggio grattugiato, mozzarella e basilico, che può sostituire l'origano. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Il risultato è una pizza morbida da gustare ben calda ma anche fredda il giorno dopo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.