Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Video Recenti (1)
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Zucchine alla pizzaiola

    Ingredienti

    - 2zucchine (lunghe verdi)
    - 125 gmozzarella (scamorza, provola)
    - 30 gparmigiano grattugiato
    - 250 gpassata di pomodoro
    - 4 fogliebasilico
    - q.b.olio di oliva
    - q.b.sale fino

    Ricetta

    Preparate il...
    Zucchine alla pizzaiola

    Ingredienti

    - 2zucchine (lunghe verdi)
    - 125 gmozzarella (scamorza, provola)
    - 30 gparmigiano grattugiato
    - 250 gpassata di pomodoro
    - 4 fogliebasilico
    - q.b.olio di oliva
    - q.b.sale fino

    Ricetta

    Preparate il condimento: in una ciotola versate la salsa di pomodoro cruda, conditela con olio di oliva, sale fino e basilico spezzettato. Mescolate con un cucchiaio per condirla perfettamente. Lavate le zucchine, spuntatele ad entrambe le estremità. Tagliatele in due parti nel senso della lunghezza.Incidetele con un coltello a lama liscia, formando un reticolo, a mo’ di scacchiera.
    Successivamente, Spruzzatele con olio di oliva, se userete un nebulizzatore, oppure spennellatele con un pennello così da non usarne tanto e cospargete il sale fino. Tagliate la mozzarella a fettine e poi in pezzetti, in maniera grossolana. Versate un po’ di passata di pomodoro sul fondo della padella antiaderente. Adagiate le zucchine con il lato inciso sulla parte superiore. Aggiungete la mozzarella, cercando di infilarla nei tagli sulle zucchine e in superficie.
    In seguito, aggiungete la passata di pomodoro su tutte le zucchine, poi cospargete con parmigiano grattugiato e ancora un po’ di pomodoro e mozzarella, se avanzata. Coprite con coperchio e procedete alla cottura.
    Cuocete a fiamma moderata con coperchio per 20-25 minuti, quando iniziano ad essere morbide, togliete il coperchio e cuocete per altri 5-10 minuti per far evaporare l’acqua di vegetazione e asciugare il sugo di pomodoro.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Involtini di pollo e fagiolini

    Ingredienti per gli involtini
    - Petto di pollo (8 fette da 30 g) 240 g
    - Fagiolini freschi 100 g
    - Senape piccante 30 g
    - Prosciutto crudo (8 fette) 70 g
    - Sale fino q.b.
    - Olio extravergine d'oliva 15 g


    per...
    Involtini di pollo e fagiolini

    Ingredienti per gli involtini
    - Petto di pollo (8 fette da 30 g) 240 g
    - Fagiolini freschi 100 g
    - Senape piccante 30 g
    - Prosciutto crudo (8 fette) 70 g
    - Sale fino q.b.
    - Olio extravergine d'oliva 15 g


    per l'insalata di patate allo yogurt
    - Patate 500 g
    - Yogurt greco 100 g
    - Latte intero 20 g
    - Erba cipollina 3 fili
    - Sale fino q.b.
    - Pepe nero q.b.

    Preparazione
    Per prima cosa, cuocete le patate per 20-30 minuti. Appena saranno cotte, scolatele e lasciatele intiepidire ed, in seguito, sbucciatele. Una volta che le patate lessate saranno completamente raffreddate, per comodità e per un taglio ottimale potreste lasciarle 15 minuti in frigo, dopo averle tagliate a cubetti. Quindi, Raccogliete i cubetti in un recipiente e versate lo yogurt greco insieme all’erba cipollina. Mescolate e riponete in frigorifero, coprendo con pellicola trasparente. Intanto spuntate i fagiolini, quindi privateli delle due estremità, sciacquateli sotto acqua corrente e sbollentateli in abbondante acqua bollente per 10-15 minuti. Scolate i fagiolini e lasciateli raffreddare un po’ versando anche un po’ di acqua fredda per bloccare la cottura in questo modo resteranno di un bel colorito verde. Infine sistemate i fagiolini in un recipiente e aggiungete del sale.
    Successivamente, disponete su un tagliere le fettine di petto di pollo e salatele solo in superficie, poi spalmate un po’ di senape aiutandovi con un cucchiaino per distribuirla. In seguito, sistemate una manciata di fagiolini sul pollo. Partendo dalla parte più alta arrotolate la fettina di pollo con in mezzo i fagiolini in modo da arrotolare la carne su se stessa e ottenere così un involtino; Inserite due stuzzicadenti per ogni involtino, in questo modo sarete sicuri che non si apra durante la cottura. Versate dell’olio extravergine d’oliva in una padella e quando sarà ben caldo adagiate gli involtini rigirandoli dopo pochi minuti di cottura a fiamma viva e continuate in modo da sigillare per bene la carne. Togliete gli spiedini di legno da ogni involtino e salate la superficie che non era stata salata in precedenza. Su un tagliere, sistemate le fette di prosciutto crudo e partendo dal basso arrotolate la fettina intorno all’involtino, in modo che il prosciutto ricopra completamente il rotolino.
    Versate in una pirofila il fondo di cottura degli involtini e adagiate questi ultimi nella stessa lasciandoli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti. Non appena gli involtini di pollo e fagiolini saranno cotti potrete servirli accompagnandoli con la vostra insalata di patate allo yogurt!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pierluca D'Amato si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Polpette Svedesi

    Ingredienti per le polpette
    200 gr di manzo macinato.
    100 gr di vitello macinato.
    100 gr di filetto di maiale macinato.
    100 gr di mollica di pane sbriciolata.
    1 uovo.
    ½ cipolla tritata.

    Ingredienti per la salsa
    200 gr di burro...
    Polpette Svedesi

    Ingredienti per le polpette
    200 gr di manzo macinato.
    100 gr di vitello macinato.
    100 gr di filetto di maiale macinato.
    100 gr di mollica di pane sbriciolata.
    1 uovo.
    ½ cipolla tritata.

    Ingredienti per la salsa
    200 gr di burro (burro convenzionale o burro biologico. )
    40 gr di farina 00.
    400 ml di panna liquida.

    Ingredienti per il contorno
    1 kg di patate.
    100 gr di marmellata di mirtilli rossi.

    Preparazione

    Bollire le patate, preferibilmente piccole, pelarle e metterle da parte.
    Prendere la mollica di pane, inzupparla nella panna, dopo 5 minuti strizzarla e conservare.
    In una padella dorare la cipolla in olio extra vergine d’oliva, aggiungere la carne macinata stando attenti a mantenerla ben idratata e separata. La ricetta svedese non prevede l’utilizzo di spezie.
    Quando la carne sarà rosata, non completamente cotta, metterla in una boule di vetro, incorporare quindi la mollica inzuppata e strizzata, l’uovo, un po’ di aglio tritato, un pizzico di sale ed uno di pepe.
    Messi tutti gli ingredienti delle polpette lavorare l’impasto fino a renderlo ben amalgamato.
    Creare delle polpette della dimensione di una pallina da ping-pong (diametro di 4 mm).
    Nel frattempo fondere 150 gr burro in una casseruola e quando il burro sarà caldo, prestando molta attenzione a non bruciarlo, mettere a cuocere le polpette per dieci minuti, girandole delicatamente di tanto in tanto.
    Quando saranno dorate, levare le polpette dalla casseruola e metterle in una pirofila da forno a riposare giusto il tempo che impiegherai per preparare la salsa.
    Creare la salsa in cui cuocere le polpette:
    Versare la farina setacciata nella casseruola col burro in cui sono state cotte le polpette e aggiungere i restanti 50 gr di burro. Aggiustare di pepe e sale e mescolare per bene il composto a fuoco lento.
    Incorporare gradualmente la panna liquida e mescolare fino a creare una salsa ben amalgamata e piuttosto “lenta”, perché proseguirà la cottura in forno.
    Terminare la cottura delle polpette in forno:
    Quando la salsa sarà ben calda potrai versarla sulle polpette. Inserire nel forno preriscaldato la pirofila con salsa e polpette e far cuocere a 160° per altri 30 min.

    Impiattamento delle polpette svedesi Köttbullar
    Partiamo dai contorni creando alcune porzioni di patate bollite e marmellata di mirtilli. Adagiare nei piatti le patate e la marmellata, disponendoli a semicerchio lasciando sgombra la parte centrale. La marmellata non dovrà toccare le patate.
    A questo punto puoi poggiare delicatamente le polpette al centro dei piatti.
    Concludere la composizione versando sulle polpette la salsa che sarà rimasta nella pirofila quando avrai tolto tutte le polpette.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Gamberi alla catalana

    Ingredienti
    Gamberi 600 g
    Pomodori 200 g
    Aceto di vino bianco q.b.
    Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
    Basilico qualche foglia
    Sale q.b.
    Cipolla 200 g

    Preparazione
    Tagliate a cubetti i pomodorini aggiustando di...
    Gamberi alla catalana

    Ingredienti
    Gamberi 600 g
    Pomodori 200 g
    Aceto di vino bianco q.b.
    Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
    Basilico qualche foglia
    Sale q.b.
    Cipolla 200 g

    Preparazione
    Tagliate a cubetti i pomodorini aggiustando di sale, quindi aggiungete olio e foglie di basilico a pezzettini
    Tagliate a fettine le cipolle e unitele all'aceto in ciotola, quindi coprite con acqua fredda
    A parte riscaldate l'olio, una volta diventato appena caldo aggiungete i gamberi e soffriggete per un paio di minuti
    Togliete la cipolla dall'aceto e ponetela nel piatto da portata con i pomodori, aggiungete i gamberi, irrorate con dell'olio e servite.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spinacino di vitello ai piselli

    Ingredienti
    500 gr vitello spinacino
    150 gr piselli
    100 gr carne macinata
    100 gr prosciutto crudo
    40 gr parmigiano
    1 uova
    2 rametto maggiorana secca
    1 rametto rosmarino
    0.5 bicchieri vino bianco
    q.b. olio di oliva...
    Spinacino di vitello ai piselli

    Ingredienti
    500 gr vitello spinacino
    150 gr piselli
    100 gr carne macinata
    100 gr prosciutto crudo
    40 gr parmigiano
    1 uova
    2 rametto maggiorana secca
    1 rametto rosmarino
    0.5 bicchieri vino bianco
    q.b. olio di oliva extravergine
    q.b. sale
    q.b. pepe

    Preparazione
    Prepara il ripieno: Lava e asciuga i rametti di maggiorana, stacca le foglioline e tritale. Immergi 150 g di piselli in acqua bollente salata per 2 minuti, sgocciolali e lasciali raffreddare. Mescola in una ciotola 100 g di carne macinata con 1 uovo sbattuto, 40 g di parmigiano reggiano, la maggiorana e i piselli. Condisci con sale e pepe e amalgama bene il tutto.
    Condisci l'interno dello spinacino con un pizzico di sale e pepe; quindi introduci il composto, facendolo scivolare fino in fondo alla punta. Cuci l'apertura con ago e filo da cucina, poi avvolgi la tasca con le fettine di prosciutto crudo o pancetta e legala con spago da cucina.
    Adagia la carne in una teglia oliata e metti in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti. Bagnala con 1/2 bicchiere di vino bianco caldo, aggiungi il rosmarino e completa la cottura per circa 1 ora, bagnandola con il fondo di cottura. Servi lo spinacino di vitello ai piselli tagliato a fette e cosparso con sua la salsina filtrata.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Filetto di maiale in crosta di pistacchi

    INGREDIENTI
    8 medaglioni di filetto di maiale
    220 g scarola mondata
    1 pannocchia di mais lessata
    miele di acacia
    salsa di soia
    granella di pistacchio
    olio extravergine d'oliva
    sale

    Preparazione

    Legate i...
    Filetto di maiale in crosta di pistacchi

    INGREDIENTI
    8 medaglioni di filetto di maiale
    220 g scarola mondata
    1 pannocchia di mais lessata
    miele di acacia
    salsa di soia
    granella di pistacchio
    olio extravergine d'oliva
    sale

    Preparazione

    Legate i medaglioni di filetto di maiale con lo spago da cucina in modo che tengano la forma in cottura. Mescolate in una ciotola 3-4 cucchiai di miele con 3-4 cucchiai di salsa di soia. Immergete i medaglioni nel mix di miele e salsa di soia avendo cura che tutti i lati siano ben coperti dal liquido e lasciateveli immersi per almeno 10’.
    Affettate in mezze rondelle la pannocchia di mais e rosolatele in un velo di olio per 1’ per lato, poi unite le foglie di scarola e proseguite per 1-2’, spegnete, salate alla fine e tenete tutto in caldo. Scolate i medaglioni e conservate la marinata. Rosolate i medaglioni in una padella rovente velata di olio per 3’ sul primo lato e per poco meno di 3’ sul secondo.
    Distribuite almeno 5-6 cucchiai di granella di pistacchio su un piatto piano. Trasferite i medaglioni nella granella di pistacchio e fate in modo che vi rimanga attaccata. Riportate la padella sul fuoco, bagnate con la marinata tenuta da parte e fate ridurre sulla fiamma vivace per meno di 1’. Servite i medaglioni con il mais, la scarola e la riduzione di miele e salsa di soia.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Girelle di patate aromatizzate

    Ingredienti per 4 persone

    5 patate
    5 cucchiai di formaggio grattugiato
    2 uova
    40 g di burro
    Sale e pepe q.b
    Origano tritato q.b
    Rosmarino tritato q.b

    Preparazione
    Per realizzare questa sprint, sbucciate le patate...
    Girelle di patate aromatizzate

    Ingredienti per 4 persone

    5 patate
    5 cucchiai di formaggio grattugiato
    2 uova
    40 g di burro
    Sale e pepe q.b
    Origano tritato q.b
    Rosmarino tritato q.b

    Preparazione
    Per realizzare questa sprint, sbucciate le patate e lessate in una pentola con abbondante acqua salata per 30 minuti, fino a quando con i rebbi di una forchetta riuscirete a forare la superficie senza fare pressione eccessiva.
    Fatto ciò, schiacciatele con uno schiacciapatate all’interno di una ciotola nella quale unite anche il burro, in modo che si sciolga completamente grazie al calore delle patate, infine unite le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e le erbe aromatiche ( origano e rosmarino), impastate con un mestolo di legno fino a quando non otterrete una consistenza compatta e abbastanza solida, se preferite continuate a mescolare con le mani, inoltre se il composto risultasse troppo molle potete aggiungere una presa di pangrattato.
    Quando l’impasto sarà ben compatto, dividetelo su una superficie di lavoro infarinata in palline e poi in cordoncini con i quali formerete quelle spirali partendo dal centro , disponeteli su una teglia oleata o foderata di carta forno, spennellate la superficie con olio extravergine di oliva e infornate a 180 gradi per 15 minuti fino a doratura.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Filetti di pesce persico

    Ingredienti
    2 filetti di pesce persico
    1 spicchio di aglio
    santoreggia fresca (oppure prezzemolo, rosmarino)
    4 cucchiai di olio di oliva extravergine
    4 cucchiai di vino bianco secco
    1 limone
    sale fino, qb
    3 patate medie
    p...
    Filetti di pesce persico

    Ingredienti
    2 filetti di pesce persico
    1 spicchio di aglio
    santoreggia fresca (oppure prezzemolo, rosmarino)
    4 cucchiai di olio di oliva extravergine
    4 cucchiai di vino bianco secco
    1 limone
    sale fino, qb
    3 patate medie
    pepe (se gradite)
    5 pomodori ciliegia rossi e gialli

    Preparazione
    Prepariamo l’emulsione per la marinatura: inserire in una pirofila l’olio, il vino, la santoreggia, l’aglio schiacciato, grattugiata di limone e pepe: poi adagiate i filetti di pesce persico, coprite con carta stagnola e fate marinare il pesce in frigo per 10 minuti.
    Prepariamo le patate: intanto peliamo le patate, tagliamole a spicchi e conditele con sale, olio e pepe; foderate con carta da forno una teglia ed infornate a 180 gradi per 35/40 minuti.
    Prepariamo il pesce: disponete il filetto di persico in una padella, versate la marinatura, aggiungete i pomodori tagliati a metà, regolate di sale e cucinate per 20/25 minuti.
    Terminata la cottura servite i Filetti di pesce Persico marinati alla Santoreggia con Patate al forno.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • POLPETTE DI MELANZANE:

    Ingredienti

    500 gr. di melanzane
    200 gr. di formaggio pecorino grattugiato
    200 gr. di pane grattugiato
    2 o 3 uova
    basilico
    sale
    pepe
    olio (q.b.)

    Preparazione

    Lavare le melanzane, tagliarle in lunghezza, cospargerle di...
    POLPETTE DI MELANZANE:

    Ingredienti

    500 gr. di melanzane
    200 gr. di formaggio pecorino grattugiato
    200 gr. di pane grattugiato
    2 o 3 uova
    basilico
    sale
    pepe
    olio (q.b.)

    Preparazione

    Lavare le melanzane, tagliarle in lunghezza, cospargerle di sale e metterle in uno scolapasta schiacciandole con un peso sopra affinché perdano una parte dell’amaro. Cuocetele poi in abbondante acqua salata. Lasciarle raffreddare, strizzatele bene tra le mani per togliere l’eccesso di acqua e macinarle. Al macinato aggiungere del formaggio, pangrattato, prezzemolo, basilico, uova, sale e pepe (q.b.). Impastate bene il tutto e formare delle polpette facendo attenzione che siano compatte, infarinatele e friggetele nell’olio bollente.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.