Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Rigatoni alla boscaiola

    Ingredienti
    q.b. parmigiano
    120 gprosciutto cotto
    50 ml panna da cucina
    300 g rigatoni
    300 g funghi
    200 g salsiccia
    1 scalogno
    q.b. olio evo

    Procedimento
    In una padella far soffriggere lo scalogno in due cucchiai di olio...
    Rigatoni alla boscaiola

    Ingredienti
    q.b. parmigiano
    120 gprosciutto cotto
    50 ml panna da cucina
    300 g rigatoni
    300 g funghi
    200 g salsiccia
    1 scalogno
    q.b. olio evo

    Procedimento
    In una padella far soffriggere lo scalogno in due cucchiai di olio evo, quindi rosolare le salsicce.
    Aggiungere i funghi, unire il sale e il pepe e cuocere con coperchio per 10 minuti.
    Cuocere i rigatoni al dente, scolarli e versarli in padella insieme al composto di funghi e salsiccia. Unire il prosciutto cotto e il prezzemolo e amalgamare per bene.
    Aggiungere infine la panna e mantecare il tutto.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta al salmone senza panna

    Ingredienti

    pasta (anche all'uovo) 350 gr
    salmone affumicato 250 gr
    cipolla metà
    vino bianco 50 ml
    olio extravergine di oliva q.b.
    sale q.b.
    pepe nero q.b.

    Preparazione
    Tagliate la cipolla e il salmone affumicato a...
    Pasta al salmone senza panna

    Ingredienti

    pasta (anche all'uovo) 350 gr
    salmone affumicato 250 gr
    cipolla metà
    vino bianco 50 ml
    olio extravergine di oliva q.b.
    sale q.b.
    pepe nero q.b.

    Preparazione
    Tagliate la cipolla e il salmone affumicato a pezzettini.
    All’interno di una padella antiaderente versate un po’ d’olio e lasciate soffriggere la cipolla.
    Non appena la cipolla sarà dorata unite il salmone tagliato e lasciate cuocere il tutto per cinque di minuti.
    Sfumate il tutto con il vino bianco, alzate leggermente la fiamma fino a farlo evaporare del tutto.
    Mettere a bollire l'acqua per la pasta, versate un po’ di sale e cuocetela seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione. Fate in modo di scolarla al dente, raggiungerà poi la cottura ideale insieme al salmone.
    Versate la pasta all'interno della padella con il salmone e, aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate tutti gli ingredienti insieme, aggiungete un pizzico di pepe nero e un filo di olio. Ricordate che il salmone affumicato è parecchio sapido, assaggiate quindi per capire se necessita un'aggiustatina di sale o meno.
    Lasciate cuocere tutto insieme per 2 minuti e togliete la padella dal fuoco, quindi impiattate e portate in tavola la vostra pasta al salmone.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Orecchiette con crema di ceci e cozze

    Ingredienti:
    400 g di orecchiette
    1 bicchiere di vino bianco
    300 g di ceci lessi
    800 g di cozze
    200 g di pomodori Datterini gialli
    1 spicchio d’aglio
    Prezzemolo
    Sale
    Olio evo

    Preparazione:
    Lavare le cozze,...
    Orecchiette con crema di ceci e cozze

    Ingredienti:
    400 g di orecchiette
    1 bicchiere di vino bianco
    300 g di ceci lessi
    800 g di cozze
    200 g di pomodori Datterini gialli
    1 spicchio d’aglio
    Prezzemolo
    Sale
    Olio evo

    Preparazione:
    Lavare le cozze, metterle in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio, coprirle e farle aprire a fuoco vivace. Toglierle quindi dal loro guscio e filtrare l’acqua di cottura.
    Rimettere le cozze in padella con un filo d’olio, sfumarle con il vino bianco e coprirle con la loro acqua di cottura filtrata, aggiungere i Datterini gialli e cuocere per 15 minuti.
    Nel frattempo lessare le orecchiette in abbondante acqua salata e frullate i ceci precedentemente lessati con un filo d’olio.
    Mettere la crema di ceci a specchio nel piatto, scolare la pasta e farla saltare nella padella con il sughetto di cozze, far insaporire bene il tutto, aggiungere il trito di prezzemolo e servire sulla crema di ceci.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Cappelletti in brodo di gallina
    Ingredienti

    700 g pasta fresca all’uovo
    2 uova
    200 g prosciutto crudo
    150 g Parmigiano Reggiano Dop
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 gallina eviscerata
    1 costa di sedano
    1 carota
    1...
    Cappelletti in brodo di gallina
    Ingredienti

    700 g pasta fresca all’uovo
    2 uova
    200 g prosciutto crudo
    150 g Parmigiano Reggiano Dop
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 gallina eviscerata
    1 costa di sedano
    1 carota
    1 cipolla
    1 mazzetto aromatico (timo, rosmarino, alloro)
    pepe in grani
    noce moscata
    olio extravergine di oliva
    sale
    Preparazione
    PER IL BRODO
    Strinate la gallina, lavatela e mettetela in una casseruola. Coprite con acqua fredda e portate a bollore.
    Schiumate le impurità in superficie e aggiungete le verdure a pezzetti, qualche grano di pepe, un pizzico di sale e il mazzetto aromatico.
    Fate sobbollire per 2 ore e 30 minuti, poi filtrate il brodo con un colino a maglia fine e correggete di sale e pepe.

    PER LA PASTA FRESCA
    Impastate 480 g di farina 00 con 120 g di semola di grano duro, 1 uovo grande e 16 tuorli, 1 cucchiaio di olio, fino a ottenere un panetto omogeneo. Fatelo riposare in frigorifero per 1 ora.

    PER IL RIPIENO
    Spolpate la gallina e unite la carne alle verdure recuperate dal brodo, al prosciutto crudo e al ciuffo di prezzemolo. Passate tutto al tritacarne per due volte, quindi raccogliete la polpa in una ciotola.
    Amalgamatela con le uova, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale, pepe, un filo di olio extravergine di oliva e, a piacere, qualche goccia di olio all’aglio. Se il composto fosse troppo consistente, ammorbiditelo con un po’ di brodo.
    Stendete la pasta in sfoglie sottili, quindi ritagliatevi quadrati di circa 4 cm di lato. Disponete al centro di ognuno il ripieno, aiutandovi con una tasca da pasticciere, e chiudete i quadrati a triangolo, quindi, unendo tra loro le estremità, formate i cappelletti.
    Portate a bollore il brodo di gallina e cuocetevi direttamente i cappelletti per 2-3 minuti. Serviteli con il brodo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Patate con cozze e broccoli

    Ingredienti
    500 g chicche di patate
    olio evo
    1 spicchio d’aglio
    2 scorza di limone grattugiata
    1 kg cozze
    sale
    peperoncino
    500 g broccoli
    vino bianco

    Preparazione
    Iniziamo con l’aggiungere in una padella, un filo...
    Patate con cozze e broccoli

    Ingredienti
    500 g chicche di patate
    olio evo
    1 spicchio d’aglio
    2 scorza di limone grattugiata
    1 kg cozze
    sale
    peperoncino
    500 g broccoli
    vino bianco

    Preparazione
    Iniziamo con l’aggiungere in una padella, un filo d’olio e l’aglio. Facciamo leggermente soffriggere e, poi, aggiungiamo le cozze al suo interno. Uniamo anche il vino bianco. Copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere fino a quando le cozze non si apriranno del tutto.
    Quando saranno pronte, togliamole dalla padella e filtriamo il sugo di cottura e teniamo tutto da parte.
    Sempre in questa padella, aggiungiamo un altro filo d’olio e aggiungiamo i broccoli (che precedentemente abbiamo pulito e bollito).
    A parte, cuociamo in acqua le chicche di patate e, quando saranno cotte al dente, scoliamole ed aggiungiamole in padella insieme ai broccoli. Uniamo anche l’acqua delle cozze e le cozze sgusciate. Mescoliamo e lasciamo cuocere.
    Grattugiamo la scorza di un limone ed aggiungiamola in padella, mescolando ancora. Ancora belle calde, serviamo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Maccheroni al formaggio
    Ingredienti
    400 gr di maccheroni
    20 gr di pane grattugiato

    Per la crema di formaggio:
    60 gr di burro
    90 gr di farina 00
    900 ml di latte
    240 gr di formaggio tipo fontina
    240 gr di emmenthal
    sale q.b.
    90 gr di parmigiano...
    Maccheroni al formaggio
    Ingredienti
    400 gr di maccheroni
    20 gr di pane grattugiato

    Per la crema di formaggio:
    60 gr di burro
    90 gr di farina 00
    900 ml di latte
    240 gr di formaggio tipo fontina
    240 gr di emmenthal
    sale q.b.
    90 gr di parmigiano reggiano grattugiato
    pepe q.b.

    Preparazione
    Per preparare i maccheroni al forno iniziate privando i formaggi della scorza esterna e tagliandoli a cubetti. Tritate poi tutti i formaggi con l’aiuto del mixer o grattugiateli a mano.
    Ponete una pentola capiente sul fuoco, fate sciogliere il burro e unite la farina setacciata. Mescolate bene in modo da formare il roux e aggiungete il latte sempre continuando a mescolare in modo da evitare la formazione di grumi. Aggiustate di sale e di pepe, unite i formaggi grattugiati. Mescolate e fate cuocere fino a quando i formaggi non saranno completamente sciolti.
    Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente, condite la pasta con l’olio e con la crema ai formaggi. Imburrate una pirofila sul fondo e sui lati, spolverate con il pane grattugiato e versate la pasta.
    Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Sfornate e servite, buon appetito!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spaghetti col rancetto

    Ingredienti:
    • 360 g di pasta tipo spaghetti
    • 300 g di pomodoro da sugo
    • 200 g di pancetta dolce
    • pecorino grattugiato q.b.
    • 1 cipolla bianca o dorata
    • maggiorana q.b.
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione
    Innanzitutto...
    Spaghetti col rancetto

    Ingredienti:
    • 360 g di pasta tipo spaghetti
    • 300 g di pomodoro da sugo
    • 200 g di pancetta dolce
    • pecorino grattugiato q.b.
    • 1 cipolla bianca o dorata
    • maggiorana q.b.
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione
    Innanzitutto sbucciate la cipolla, tritatela finemente poi fatela soffriggere in un tegame con un paio di cucchiai di olio di oliva in modo da farla imbiondire.
    Tagliate la pancetta a dadini, aggiungetela al trito di cipolla e lasciate insaporire per qualche minuto mescolando regolarmente. Intanto incidete il fondo dei pomodori con la punta di un coltello.
    Sbollentate i pomodori in acqua bollente per un minuto, scolateli e con l’aiuto di un coltello privateli della buccia.
    Tagliate i pomodori a pezzettoni, uniteli al sugo insieme alla maggiorana, pepe e sale. Proseguite la cottura e nel frattempo fate cuocere anche gli spaghetti.
    Scolate la pasta al dente, saltatela in padella con il condimento e servite immediatamente.
    Terminate con una spolverata di pecorino grattugiato e…buon appetito!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta gamberi e pomodorini
    Ingredienti

    Gamberi 500 gr
    Spaghetti 360 gr
    Pomodorini 250 gr
    Aglio 1 spicchio
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.

    Preparazione

    Pulite i gamberi, eliminando il guscio e il filamento scuro dell'intestino e...
    Pasta gamberi e pomodorini
    Ingredienti

    Gamberi 500 gr
    Spaghetti 360 gr
    Pomodorini 250 gr
    Aglio 1 spicchio
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.

    Preparazione

    Pulite i gamberi, eliminando il guscio e il filamento scuro dell'intestino e lasciando solo le code. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti o a metà. Rosolate l'aglio in una padella con olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodorini e cuoceteli per 5 minuti.
    Unite anche i gamberi e cuocete ancora per qualche minuto. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata e scolatela al dente, tenendo da parte un po' dell'acqua di cottura. Versate la pasta nel condimento con poca acqua di cottura e saltatela per pochi minuti, il tempo di insaporirla. Spolverizzate con prezzemolo tritato e servite. La vostra pasta gamberi e pomodorini è pronta per essere portata in tavola.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Gnocchi con pomodorini e pangrattato
    Ingredienti

    250 g gnocchi di patate
    20 pomodorini pachino colorati
    q.b. prezzemolo
    q.b. sale
    q.b. pepe
    q.b. olio di oliva
    q.b. pangrattato
    mezzo bicchiere di acqua

    Instruzioni
    ...
    Gnocchi con pomodorini e pangrattato
    Ingredienti

    250 g gnocchi di patate
    20 pomodorini pachino colorati
    q.b. prezzemolo
    q.b. sale
    q.b. pepe
    q.b. olio di oliva
    q.b. pangrattato
    mezzo bicchiere di acqua

    Instruzioni

    Iniziare a preparare gli Gnocchi con pomodorini e pangrattato, un primo piatto pronto in poco tempo. Come prima cosa lavare i pomodorini e tagliarli tutti a metà.
    Prendere una padella dai bordi alti, posizionare i pomodorini l'uno accanto all'altro ricoprendo tutta la padella.
    Sopra aggiungere un pizzico di sale, del prezzemolo secco o tritato, pepe e pangrattato.
    Versare un goccio di olio e mezzo bicchiere di acqua. Coprire con il coperchio e cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio alto, se serve aggiungere altra acqua.
    Passati i 10 minuti abbassare il fuoco, mescolare e continuare la cottura.Nel frattempo mettere sul fuoco la pentola con l'acqua, portare ad ebollizione e metterci gli gnocchi.
    Cuocere due minuti finchè non verranno a galla. Scolarli ed aggiungerli al sugo, amalgamare e aggiungere il parmigiano grattugiato. I vostri Gnocchi con pomodorini e pangrattato, un primo piatto pronto in poco tempo sono pronti per essere gustati.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Tagliatelle bio con crema di zucchine e stracciatella

    Ingredienti
    250g di Tagliatelle
    3 zucchine genovesi
    120g di stracciatella di bufala campana
    40g di pinoli
    olio evo,
    sale,
    pepe nero,
    basilico qb

    Preparazione
    Mettete a bollire l’acqua per...
    Tagliatelle bio con crema di zucchine e stracciatella

    Ingredienti
    250g di Tagliatelle
    3 zucchine genovesi
    120g di stracciatella di bufala campana
    40g di pinoli
    olio evo,
    sale,
    pepe nero,
    basilico qb

    Preparazione
    Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Intanto tostate leggermente i pinoli in un padellino e tenete da parte.
    Spuntate le zucchine, lavatele, tagliatele a tocchetti e rosolatele in una padella con un filo di olio evo e del pepe nero per pochi minuti e comunque fatele leggermente dorare, lasciandole un po’ croccanti (questa cottura breve farà in modo che le zucchine conservino il loro colore verde brillante). Prima di spegnere salate, date un altro giro di pepe nero, unite qualche fogliolina di basilico, trasferitele nel boccale del mixer e frullate (se la crema vi sembra troppo densa diluite con qualche cucchiaio di acqua della pasta); a questo punto rimettete una parte della crema di nuovo nella padella con un filo d’olio.
    Cuocete la pasta al dente e scolatela direttamente nella padella con la crema di zucchine, mantecatela aggiungendo ancora qualche cucchiaio di crema e di qualche cucchiaio di acqua di cottura per renderla fluida. Spegnete date un giro di olio evo a crudo e una spolverata di pepe nero. Impiattate a nido e decorate con la stracciatella fredda e i pinoli tostati.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.