Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Spaghetti con le zucchine alla Nerano

    Ingredienti per 4 persone:
    400 grammi di spaghetti (c’è chi usa i mezzi vermicelli)
    700 grammi di zucchine
    Olio extravergine d’oliva
    Aglio
    Sale
    Pepe nero
    200 gr. di provolone del Monaco* grattugiato in modo...
    Spaghetti con le zucchine alla Nerano

    Ingredienti per 4 persone:
    400 grammi di spaghetti (c’è chi usa i mezzi vermicelli)
    700 grammi di zucchine
    Olio extravergine d’oliva
    Aglio
    Sale
    Pepe nero
    200 gr. di provolone del Monaco* grattugiato in modo grossolano
    Una bella manciata di foglie di basilico spezzettate a mano

    Preparazione:
    Tagliate le zucchine a rondelle sottili e in una larga padella friggetele in olio extravergine d’oliva evitando di farle annerire. Mettetele ad asciugare su carta assorbente e tenetele da parte.
    Nel frattempo mettete a cuocere la pasta e in un tegame – dove andrete poi a fare la mantecatura – fate rosolare un paio di spicchi d’aglio in sei cucchiai d’olio d’oliva, evitando di portare l’olio al punto di fumo; quindi togliete dal fuoco. In questo tegame si andranno ad aggiungere le zucchine (in genere il trattamento base delle zucchine termina con la loro frittura, ma l'alternativa è prendere un terzo delle zucchine e immergerle per qualche attimo in acqua bollente; poi aggiungere un pizzico di sale e dell’olio crudo e quindi le passarle, insieme alle rimanenti, nel tegame dove prima è stato soffritto l’aglio, debitamente eliminato. Questo consente di reidratare leggermente una porzione di zucchine che, unite alle altre, offriranno al palato il senso di una doppia consistenza).
    Quindi scolate la pasta al dente, mettete sul fornello a fuoco lento il tegame con le zucchine, aggiungete gli spaghetti (o i mezzi vermicelli) e mescolate il tutto a fiamma leggermente più alta. Aggiungete il provolone grattuggiato e mantecate bene finché il formaggio non si sarà ben fuso e “avvinghiato” alla pasta conferendole un condimento cremoso. Se fosse necessario, aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta. Versate nel piatto di portata spolverando con pochissimo pepe e aggiungendo le foglie di basilico spezzettate.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Lasagne alla siciliana

    Ingredienti
    Lasagne verdi 400 g
    Melanzane 300 g
    Zucchine 300 g
    Salsa di pomodoro 250 g
    Basilico 1 mazzetto
    Latte 1⁄2 l
    Burro 90 g
    Farina 50 g
    Noce moscata 1 pizzico
    Aglio a spicchi 1
    Parmigiano 60 g
    Olio di...
    Lasagne alla siciliana

    Ingredienti
    Lasagne verdi 400 g
    Melanzane 300 g
    Zucchine 300 g
    Salsa di pomodoro 250 g
    Basilico 1 mazzetto
    Latte 1⁄2 l
    Burro 90 g
    Farina 50 g
    Noce moscata 1 pizzico
    Aglio a spicchi 1
    Parmigiano 60 g
    Olio di oliva extravergine q.b.
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

    Preparazione
    Prepariamo innanzitutto la besciamella secondo le istruzioni riportate nella pagina dedicata. In una casseruola tostate la farina con 50 grammi di burro ammorbidito, versate il latte bollente e cuocete per 15 minuti.
    Lavate le zucchine e le melanzane e tagliatele a fettine. Cuocete le lasagne in acqua salata per 5 minuti, scolatele e lasciatele intiepidire. In una padella con l'olio soffriggete l'aglio, disponete le zucchine, rosolate, salate e pepate.
    Nella stessa padella rosolate le melanzane e insaporitele con il sale e il pepe. In una pirofila imburrata distribuite uno strato di besciamella, poi stendete uno strato di lasagne, ricoprite con le melanzane
    Proseguite con la salsa di pomodoro, il basilico, il parmigiano grattugiato e le zucchine, adagiate un altro strato di lasagne, ripetete l'operazione ancora una volta e terminate con la besciamella e il parmigiano.
    Cuocete le lasagne in forno a 180 °C per 20 minuti. Servite molto calde.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Conchiglioni al ragù gratinati

    INGREDIENTI
    400 g polpa di manzo macinata
    300 g salsiccia fresca al finocchietto
    300 g latte
    250 g conchiglioni
    20 g funghi porcini secchi
    12 g amido di mais
    1 scalogno
    1 carota
    1 gambo di sedano
    1 spicchio di...
    Conchiglioni al ragù gratinati

    INGREDIENTI
    400 g polpa di manzo macinata
    300 g salsiccia fresca al finocchietto
    300 g latte
    250 g conchiglioni
    20 g funghi porcini secchi
    12 g amido di mais
    1 scalogno
    1 carota
    1 gambo di sedano
    1 spicchio di aglio
    peperoncino
    timo
    vino bianco secco
    grana grattugiato
    erba cipollina
    olio extravergine d'oliva
    sale

    Preparazione
    Per la ricetta dei conchiglioni al ragù gratinati, ammollate i funghi in acqua per 30’. Tritate sedano, carota e scalogno e fateli appassire in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio schiacciato con la buccia. Aggiungete dopo 2’ la salsiccia sgranata e fatela rosolare finché non comincia a rilasciare il suo grasso. Unite quindi anche la polpa di manzo e i funghi, strizzati dall’acqua di ammollo e sminuzzati.
    Fate insaporire tutto per 8-10’, poi sfumate con due dita di vino e aggiungete un po’ di peperoncino a piacere e un rametto di timo sfogliato. Bagnate con un mestolo di acqua di ammollo dei funghi, ben filtrata, chiudete con un coperchio, fate cuocere a fuoco basso per circa 30’ e alla fine salate.
    Scaldate intanto 270 g di latte con un pizzico di sale. Diluite l’amido di mais nel latte rimasto e aggiungetelo al latte. Fatelo addensare per mezzo minuto, poi togliete dal fuoco e aggiungete anche 40 g di grana grattugiato, ottenendo una besciamella leggera. Lessate i conchiglioni in acqua bollente salata, scolateli al dente e allargateli su un vassoio; ungeteli con un filo di olio e lasciateli raffreddare.
    Mettete sul fondo di una pirofila 2 cucchiaiate di ragù e 2 di besciamella. Riempite i conchiglioni con il ragù e il resto della besciamella, poi sistemateli nella pirofila, in un unico strato. Cospargeteli con un po’ di grana grattugiato e un filo di olio e infornateli a 180 °C per 8-10’. Completate con erba cipollina e servite.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pennette salsiccia e peperoni

    INGREDIENTI
    PENNETTE 200 g
    PEPERONI GIALLI E ROSSI 2
    SALSICCIA DI MAIALE 1
    AGLIO 1 spicchio
    SALE E PEPE qb
    PARMIGIANO GRATTIGIATO qb

    Preparazione
    Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e portate a bollore.
    Ne...
    Pennette salsiccia e peperoni

    INGREDIENTI
    PENNETTE 200 g
    PEPERONI GIALLI E ROSSI 2
    SALSICCIA DI MAIALE 1
    AGLIO 1 spicchio
    SALE E PEPE qb
    PARMIGIANO GRATTIGIATO qb

    Preparazione
    Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e portate a bollore.
    Nel frattempo, preparate il condimento. Lavate i peperoni, tagliate la calotta e la base, eliminate tutti i semini interni e i filamenti bianchi. Tagliateli in quattro, poi a listarelle o a cubetti.
    Sgranate la salsiccia in una ciotola eliminando il budello, quindi conditela con un cucchiaino d'olio d'oliva e uno spicchio d'aglio. Fatela saltare in padella per qualche minuto, per eliminare il grasso in eccesso. Unite in padella anche i peperoni e fate cuocere altri 10 minuti a fuoco basso.
    Aggiustate di sale e pepe, eliminate lo spicchio d'aglio. Scolate la pasta, lasciando un po' di acqua di cottura. Aggiungete il tutto in padella insieme al condimento e mantecate con del parmigiano grattugiato.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Riccioli con Fiori di Zucca e Gorgonzola

    Ingredienti per 4 persone
    500g di Riccioli
    200g di Latte
    350g di Gorgonzola
    16 Fiori di zucca
    1 Scalogno
    1 bel Pomodoro tagliato a dadini
    3 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
    Basilico
    Sale e Pepe q.b.

    ...
    Riccioli con Fiori di Zucca e Gorgonzola

    Ingredienti per 4 persone
    500g di Riccioli
    200g di Latte
    350g di Gorgonzola
    16 Fiori di zucca
    1 Scalogno
    1 bel Pomodoro tagliato a dadini
    3 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
    Basilico
    Sale e Pepe q.b.

    Preparazione
    Riscaldo il latte in un pentolino, aggiungo il gorgonzola a pezzetti girando ripetutamente fino ad ottenere una crema, regolo di sale, pepe e spengo. Da parte, in abbondante acqua salata, faccio cuocere i riccioli. Nel frattempo, in una capiente padella, faccio soffriggere nell’olio lo scalogno tritato finemente, appena inizia ad imbiondire unisco i fiori di zucca tagliati a pezzetti, il pomodoro e un mestolo d’acqua di cottura della pasta e lascio cuocere per 2 minuti. Scolo la pasta al dente e manteco il tutto aggiungendo il basilico ed un mestolo di crema al gorgonzola. Servo ben caldo su uno specchio di crema al gorgonzola.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta alla carbonara con zucchine
    Ingredienti
    200 gr di zucchine
    1 uovo
    4 tuorli freschissimi
    100 gr di pecorino grattugiato
    100 gr di pancetta
    Olio extravergine d’oliva q.b.
    Sale fino q.b.
    Pepe nero q.b.
    Panna q.b.

    Preparazione
    Per...
    Pasta alla carbonara con zucchine
    Ingredienti
    200 gr di zucchine
    1 uovo
    4 tuorli freschissimi
    100 gr di pecorino grattugiato
    100 gr di pancetta
    Olio extravergine d’oliva q.b.
    Sale fino q.b.
    Pepe nero q.b.
    Panna q.b.

    Preparazione
    Per preparare la pasta alla carbonara rivisitata, lavate e spuntate le zucchine e tagliatele a fettine. Fate scaldare l’olio di oliva e versate la pancetta e le zucchine in padella. Aggiustate di sale e pepe e fate saltare per una decina di minuti. Mettetele da parte e lasciate raffreddare. Nel frattempo, separate i 4 albumi dai loro tuorli. Poneteli in una ciotola capiente, aggiungete l’uovo intero e sbattete delicatamente con l’aiuto di una frusta. In ultimo, unite anche il pecorino grattugiato e le zucchine tiepide. Tenete il tutto da parte e fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolate la pasta al dente e versatela direttamente nella ciotola insieme alle uova. Mescolate e, per una pasta alla carbonara cremosa, aggiungete un po’ di panna a piacere. Servite la pasta alla carbonara con zucchine ancora calda!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Crespelle ai funghi

    Ingredienti per 6 persone

    1000 grammi funghi porcini
    1 litro latte intero
    4 uova
    300 grammi farina
    250 grammi fontina
    100 grammi burro
    3 spicchi aglio
    1 mazzetto erba cipollina
    q.b. sale

    Preparazione

    Sbatti le uova in una...
    Crespelle ai funghi

    Ingredienti per 6 persone

    1000 grammi funghi porcini
    1 litro latte intero
    4 uova
    300 grammi farina
    250 grammi fontina
    100 grammi burro
    3 spicchi aglio
    1 mazzetto erba cipollina
    q.b. sale

    Preparazione

    Sbatti le uova in una ciotola e incorporavi 250 g di farina e un pizzico di sale, poi versa lentamente circa mezzo litro di latte e amalgama fino a ottenere una pastella fluida e omogenea. Lasciala riposare per 30 minuti circa.
    Sciogli 40 g di burro in una casseruola, unisci la farina rimasta e falla tostare leggermente; aggiungi fuori dal fuoco il latte rimasto caldo a filo. Porta a ebollizione, sala e cuoci la besciamella per 10 minuti circa, sempre mescolando.
    Pulisci i funghi con un telo umido e tagliali a fettine. Falli saltare in una padella con 40 g di burro e gli spicchi d'aglio interi a fuoco vivace per 7-8 minuti; quindi elimina gli spicchi d'aglio, sala e cospargi con 1 cucchiaino d'erba cipollina tagliuzzata molto fine con le forbici.
    Scalda una crepiera o una padella antiaderente di 16-18 cm di diametro, imburrala con pochissimo burro e, quando sarà calda, versavi un mestolino di pastella; fai ruotare il recipiente in modo che la pastella si distribuisca sul fondo e si rapprenda uniformemente; gira la crespella con una paletta e falla dorare per un istante anche dall'altro lato.
    Trasferisci la crespella ottenuta su un piatto e prosegui allo stesso modo fino a esaurire la pastella.
    Fodera una tortiera con un foglio di carta da forno inumidito e alterna le crespelle con la besciamella, i funghi (lasciane da parte qualcuno per la copertura finale dopo la cottura), la fontina grattugiata grossolanamente e il resto dell'erba cipollina tagliuzzata.
    Cuoci le crespelle ai funghi per 20 minuti in forno a 180°C, decora con i porcini tenuti da parte e servi.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Crepes funghi e besciamella

    Ingredienti
    3 uova
    500 ml di latte
    250 gr di farina 00
    40 gr di burro
    1 pizzico di sale

    Ingredienti per il condimento
    500 gr di funghi champignon
    1 l di besciamella
    2 spicchi di aglio
    q.b di parmigiano reggiano
    2...
    Crepes funghi e besciamella

    Ingredienti
    3 uova
    500 ml di latte
    250 gr di farina 00
    40 gr di burro
    1 pizzico di sale

    Ingredienti per il condimento
    500 gr di funghi champignon
    1 l di besciamella
    2 spicchi di aglio
    q.b di parmigiano reggiano
    2 sottilette
    sale q.b.
    pepe q.b.

    Preparazione
    Per iniziare la preparazione delle crepes ripiene al forno con funghi e besciamella dovete partire dalla realizzazione dell’impasto per le crepes che dovrà poi riposare.
    Aggiungete all’interno di una ciotola tutti gli ingredienti e mescolate per bene, aiutandovi con un frullatore ad immersione così da avere un risultato davvero perfetto e ben liscio. Il composto così ottenuto andrà messo a riposare in frigorifero per almeno mezzora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento.
    Partite dalla besciamella, che potete preparare voi stessi oppure utilizzarne una già pronta. Passate quindi ai funghi, che andranno privati della parte terrosa e lavati molto accuratamente sotto acqua fredda corrente. Fatto questo non dovrete fare altro che ridurli in fettine. In una padella mettete a soffriggere dell’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio intero.
    Aggiungete, quindi, i funghi e fate saltare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe. Fate proseguire la cottura fino a quando i funghi saranno perfettamente cotti ed aggiungeteli alla besciamella. A questo punto riprendete il composto per le crepes e procedete alla cottura.
    In una padella dai bordi bassi aggiungete una noce di burro e fatela sciogliere completamente prima di aggiungere un mestolo di impasto, che dovrete livellare così da ottenere uno spessore ben sottile. Fate procedere la cottura per qualche minuto e quando inizieranno a comparire delle bolle sulla superficie potrete girare la crepe così da far proseguire le cottura anche dall’altro lato. Una volta pronta al crepe andrà messa da parte. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le crepes possibili.
    Passate ora alla farcitura. All’interno di ogni crepe aggiungete un paio di cucchiaiate di condimento e ripiegate a fazzoletto o a formare un cilindro. Disponete le crepes ripiene all’interno di una pirofila di cui avrete sporcato il fondo con della besciamella e continuate in questo modo fino a quando avrete farcito tutte le crepes.
    Cospargete le crepes ripiene con la besciamella ed i funghi e, se lo desiderate coprite con delle sottilette e spolverizzate con del parmigiano reggiano grattugiato così da avere un risultato ancora più gustoso e cremoso. Le crepes ripiene al forno con funghi e besciamella andranno messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti e saranno pronte quando ben gratinate in superficie.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spaghetti ubriachi

    Ingredienti
    SPAGHETTI 360g
    VINO ROSSO 500ml
    CIPOLLA O SCALOGNO 1/2
    GRANA IN SCAGLIE 50g
    BASILICO FRESCO q.b
    SALE q.b
    PEPE q.b
    ZUCCHERO un pizzico

    Preparazione
    Tagliate finemente mezza cipolla e fatela dorare per due minuti in...
    Spaghetti ubriachi

    Ingredienti
    SPAGHETTI 360g
    VINO ROSSO 500ml
    CIPOLLA O SCALOGNO 1/2
    GRANA IN SCAGLIE 50g
    BASILICO FRESCO q.b
    SALE q.b
    PEPE q.b
    ZUCCHERO un pizzico

    Preparazione
    Tagliate finemente mezza cipolla e fatela dorare per due minuti in una padella capiente con una noce di burro. Stappate il vino rosso e versatelo in padella, unite sale e pepe ed un pizzico di zucchero e fate cuocere a fiamma alta per 4/5 minuti fino a quando il vino inizierà a ridursi. Nel frattempo portate a bollore una pentola piena di acqua leggermente salata e cuocete gli spaghetti: scolateli al dente e fateli saltare nella padella con il vino per 2 minuti a fiamma viva mescolando con un mestolo in legno. Servite subito con delle scaglie di parmigiano o con del pecorino grattugiato e qualche fogliolina di basilico fresco.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ingredienti per 4 persone

    800 g di gnocchi di patate
    200 g di pesto alla genovese
    300 g di salmone affumicato a fettine
    30 g di burro
    1 cucchiaino di bacche di pepe rosa
    sale e pepe bianco a piacere

    Procedimento

    Tagliate a striscioline il...
    Ingredienti per 4 persone

    800 g di gnocchi di patate
    200 g di pesto alla genovese
    300 g di salmone affumicato a fettine
    30 g di burro
    1 cucchiaino di bacche di pepe rosa
    sale e pepe bianco a piacere

    Procedimento

    Tagliate a striscioline il salmone, in una padella lasciate fondere il burro a fuoco basso e aggiungete il salmone facendolo saltare per qualche minuto dopo di che aggiungete il pesto. Scaldate gli ingredienti amalgamandoli.
    Cucinate gli gnocchi in acqua bollente salata, quando emergono in superficie lasciateli due minuti e poi prelevateli con una paletta forata o una mandolina a rete e versateli direttamente nella padella con il condimento. Spadellate gnocchi e condimento e prima di servirli in tavola aggiungetevi qualche bacca di pepe rosa.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.