Album Fotografici (3)
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Nessuna foto disponibile
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Spaghetti alla carbonara

    INGREDIENTI

    350 gr di spaghetti
    4 uova
    200 gr di guanciale
    100 gr di pecorino
    sale
    pepe

    PROCEDIMENTO

    Tagliate il guanciale a listarelle.
    In una padella ampia, fate rosolare il guanciale a fiamma bassa fino a...
    Spaghetti alla carbonara

    INGREDIENTI

    350 gr di spaghetti
    4 uova
    200 gr di guanciale
    100 gr di pecorino
    sale
    pepe

    PROCEDIMENTO

    Tagliate il guanciale a listarelle.
    In una padella ampia, fate rosolare il guanciale a fiamma bassa fino a renderlo trasparente.

    Rompete le uova in una terrina, aggiungete i 3/4 del pecorino grattugiato, il sale e il pepe e sbattete il tutto leggermente.
    Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolare al dente, avendo cura di conservare un mestolo di acqua di cottura.

    Mettete la pasta nella padella e fatela saltare nel guanciale che sciogliendosi avrà creato un buono strato di condimento.
    Spegnete la fiamma e aggiungere il battuto d'uova e pecorino.
    Girare rapidamente il tutto (se la pasta risultasse troppo asciutta, aggiungere parte dell'acqua di cottura conservata).

    Servite gli Spaghetti alla carbonara con una spolverata di pecorino e abbondante pepe macinato su ogni piatto.

    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Lasagna alle erbe

    Ingredienti

    400 grammi pasta all'uovo
    1 mazzo borragine
    1 mazzo crescione
    3 porri
    1 uova
    100 grammi parmigiano
    1 decilitro latte intero
    q.b. noce moscata
    50 grammi burro
    1 limone
    1 cucchiaio farina
    q.b. sale
    1 mazzo bieta a...
    Lasagna alle erbe

    Ingredienti

    400 grammi pasta all'uovo
    1 mazzo borragine
    1 mazzo crescione
    3 porri
    1 uova
    100 grammi parmigiano
    1 decilitro latte intero
    q.b. noce moscata
    50 grammi burro
    1 limone
    1 cucchiaio farina
    q.b. sale
    1 mazzo bieta a costa
    300 grammi ricotta piemontese- seirass

    Ricetta per la salsa per le lasagne alle erbe

    1) Per preparare la ricetta lasagne alle erbe separa le coste delle bietole dalle foglie e taglia queste ultime a listarelle, insieme con il crescione e la borragine. Cuocile in una pentola con 1 dito d'acqua per 3-4 minuti, falle raffreddare, strizzale e tritale.

    2) Cuoci le coste bianche per comporre le lasagne alle erbe in acqua bollente salata, a cui avrai aggiunto la farina e il succo del limone, per circa 20 minuti.

    3) Pulisci i porri, tagliali prima in 3 pezzi, poi a metà nel senso della lunghezza e cuocili in una padella con 30 g di burro per 4-5 minuti. Unisci le coste, 1 presa di sale e 1 grattugiata di noce moscata e lascia insaporire.

    Come preparare la salsa per le lasagne alle erbe

    1) Frulla nel mixer la ricotta con il latte, 1/2 parmigiano, 1 presa di sale e l'uovo; unisci le erbe e amalgama gli ingredienti. Ritaglia la pasta delle lasagne in sfoglie della misura della pirofila che intendi usare, scottale in acqua bollente salata e sistemale nella pirofila imburrata, alternale a strati di ripieno alle erbe e alle coste e porri. Termina con la pasta, il formaggio rimasto e fiocchetti di burro; inforna a 180° per 15-20 minuti. Servi le lasagne alle erbe.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ragù napoletano

    INGREDIENTI

    Maiale 500 g, costine

    Cipolle Bianche 1

    Pomodori San Marzano 1 kg, pelati

    Peperoncini 1

    Alloro 1 foglia

    Vino Rosso 100 ml

    Olio Exravergine di Oliva q.b.

    Sale q.b.

    Pepe q.b.

    PREPARAZIONE

    Pulite le costine...
    Ragù napoletano

    INGREDIENTI

    Maiale 500 g, costine

    Cipolle Bianche 1

    Pomodori San Marzano 1 kg, pelati

    Peperoncini 1

    Alloro 1 foglia

    Vino Rosso 100 ml

    Olio Exravergine di Oliva q.b.

    Sale q.b.

    Pepe q.b.

    PREPARAZIONE

    Pulite le costine di maiale e tagliatele nel senso dell’osso, cospargetele di sale e pepe e lasciatele marinare per una decina di minuti.

    Soffriggetele in una pentola capiente con un filo d’olio, fino a ottenere una crosticina dorata, quindi unite la cipolla tagliata molto sottile e il peperoncino (se non amate il piccante, potete non metterlo).

    Fate appassire, sfumate con il vino rosso e, non appena l’alcol sarà evaporato, coprite tutti gli ingredienti con i pomodori pelati.

    Cuocete il tutto a fuoco lento per almeno 5 ore.

    A metà cottura unite la foglia d’alloro e a cottura ultimata staccate la carne dall’osso. A questo punto avete ottenuto la base del ragù, che potrà essere utilizzata per le diverse preparazioni.

    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Fettuccine alla papalina

    INGREDIENTI

    Fettuccine 320g
    Prosciutto crudo 100g in una fetta unica
    Cipolla 1/2 • 21 kcal
    Tuorlo d'uovo 2
    Panna da cucina 150ml
    Parmigiano reggiano 60g
    Burro 50g • 380 kcal
    Sale q.b • 0 kcal
    Pepe q.b • 79 kcal
    Acqua...
    Fettuccine alla papalina

    INGREDIENTI

    Fettuccine 320g
    Prosciutto crudo 100g in una fetta unica
    Cipolla 1/2 • 21 kcal
    Tuorlo d'uovo 2
    Panna da cucina 150ml
    Parmigiano reggiano 60g
    Burro 50g • 380 kcal
    Sale q.b • 0 kcal
    Pepe q.b • 79 kcal
    Acqua tiepida in un mestolo

    PREPARAZIONE

    Tagliate a listarelle la fetta di prosciutto crudo
    Sbucciate e tagliate finemente la cipolla
    In una padella antiaderente fate sciogliere il burro, unite la cipolla e fatela dorare a fiamma dolce per qualche minuto aggiungendo mezzo bicchiere di acqua a temperatura ambiente per non farla bruciare
    Unite il prosciutto tagliato a listarelle e fate cuocere per un minuto, spegnete e tenete da parte
    Unite i tuorli e la panna in una ciotola e mescolate energicamente con le fruste
    Aggiungete il parmigiano, un pizzico di sale e pepe e mescolate nuovamente
    Cuocete le fettuccine in abbondante acqua leggermente salata per circa 3/4 minuti, scolandole al dente
    Una volta cotte versate le fettuccine nella padella con il prosciutto. A fiamma spenta unite il composto di uova e panna in modo che condisca tutta la pasta in modo uniforme e mescolate per un minuto
    Servite le fettuccine alla papalina con una spolverata di pepe, o se preferite, con un spolverata di parmigiano
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ingredienti

    Quantità per 4 persone
    320 gr di pasta calamarata
    600 gr di calamari
    12 pomodorini ciliegina o pachino
    2 spicchi d’aglio
    3 cucchiai di olio extravergine
    1/2 bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
    prezzemolo fresco
    sale

    Procedim...
    Ingredienti

    Quantità per 4 persone
    320 gr di pasta calamarata
    600 gr di calamari
    12 pomodorini ciliegina o pachino
    2 spicchi d’aglio
    3 cucchiai di olio extravergine
    1/2 bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
    prezzemolo fresco
    sale

    Procedimento

    Prima di tutto pulire i calamari, eliminare le interiora e la pelle. Affettare gli anelli a circa 2 cm.

    Soffriggere in una padella gli agli sbucciati e leggermente schiacciati con l’olio per 1 minuto.
    Aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a metà.
    Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.
    Coprite con un coperchio e lasciate in padella 2 minuti abbassando leggermente la fiamma.
    Aggiungete quindi gli anelli di calamari
    Cuocete a fuoco vivace per 1 minuto, a questo punto sfumate con il vino. Se non gradite, potete saltare questo passaggio. coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.

    Al termine del tempo indicato il vostro sugo di calamari è pronto, correggete di sale.

    Cuocete quindi la pasta calamarata in abbondante acqua, la metà dei minuti, indicata sulla confezione. Scolate dura e ponetela nella padella del sugo dei calamari, avendo avuto cura di mettere da parte i pomodorini. Aggiungete un’altra manciata di prezzemolo.

    Risottate la pasta a fuoco lentissimo per circa 4 – 5 minuti se necessario aggiungete 1 cucchiaio di olio. Il risultato finale dev’essere una pasta cremosissima, aggiungete infine i pomodorini, lasciate mantecare tutto insieme 1 minuto.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta Carbonara con Zucchine

    INGREDIENTI

    Pasta 320 g
    Zucchine 200 g
    Tuorli 4
    Olio d’oliva q.b.
    Sale q.b.
    Pepe nero q.b.
    Pecorino da grattugiare

    PREPARAZIONE

    Prepara le zucchine, lavale per bene e tagliale a piccoli quadratini, mettili in una...
    Pasta Carbonara con Zucchine

    INGREDIENTI

    Pasta 320 g
    Zucchine 200 g
    Tuorli 4
    Olio d’oliva q.b.
    Sale q.b.
    Pepe nero q.b.
    Pecorino da grattugiare

    PREPARAZIONE

    Prepara le zucchine, lavale per bene e tagliale a piccoli quadratini, mettili in una padella con un filo d’olio e fai rosolare per 5 minuti circa a fuoco medio.

    Nel mentre prepara l’acqua per cucinare la pasta. In una ciotola a parte mescola con una frusta a mano, il pecorino grattugiato circa 100 g ed i tuorli, versa un mestolo di acqua per la cottura della pasta e mescola finchè non avrai un composto ben cremoso.

    Cucina la pasta e condisci le zucchine, quando la pasta sarà cotta versala nella padella con le zucchine, con la fiamma spenta versa i tuorli con il pecorino.

    Mescola bene il tutto e servi il piatto con il pecorino grattugiato, a tuo piacimento.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spaghetti alla carbonara

    Ingredienti per 4 persone:

    350 gr di spaghetti

    4 uova

    200 gr di guanciale

    100 gr di pecorino

    sale

    pepe

    Procedimento

    Tagliate il guanciale a listarelle.
    In una padella ampia, fate...
    Spaghetti alla carbonara

    Ingredienti per 4 persone:

    350 gr di spaghetti

    4 uova

    200 gr di guanciale

    100 gr di pecorino

    sale

    pepe

    Procedimento

    Tagliate il guanciale a listarelle.
    In una padella ampia, fate rosolare il guanciale a fiamma bassa fino a renderlo trasparente.
    Rompete le uova in una terrina, aggiungete i 3/4 del pecorino grattugiato, il sale e il pepe e sbattete il tutto leggermente.
    Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolare al dente, avendo cura di conservare un mestolo di acqua di cottura.
    Mettete la pasta nella padella e fatela saltare nel guanciale che sciogliendosi avrà creato un buono strato di condimento.
    Spegnete la fiamma e aggiungere il battuto d'uova e pecorino.
    Girare rapidamente il tutto (se la pasta risultasse troppo asciutta, aggiungere parte dell'acqua di cottura conservata).
    Servite gli Spaghetti alla carbonara con una spolverata di pecorino e abbondante pepe macinato su ogni piatto.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Rigatoni Con Filetti Di Sgombro E Curcuma

    Ingredienti per 4 persone

    320 g di rigatoni

    ½ scalogno o ½ fascetto di erba cipollina

    200 g di sgombro sott’olio Callipo

    Curcuma q.b.

    Olio extravergine di oliva biologico q.b

    ...
    Rigatoni Con Filetti Di Sgombro E Curcuma

    Ingredienti per 4 persone

    320 g di rigatoni

    ½ scalogno o ½ fascetto di erba cipollina

    200 g di sgombro sott’olio Callipo

    Curcuma q.b.

    Olio extravergine di oliva biologico q.b

    Sale q.b.

    Procedimento

    Per realizzare i rigatoni con filetti di sgombro è molto semplice, per prima cosa tagliate l’erbetta cipollina o lo scalogno finemente e fatelo rosolare in una padella con del buon olio extra vergine bio.
    Appena si è rosolato, toglietelo aiutandovi con un cucchiaio e inserite i filetti di sgombro.
    Mettete subito il coperchio e fate rosolare per 5 minuti a fuoco basso.
    Cuocete i rigatoni in acqua salata, scolateli al dente e mantecateli nella padella con lo sgombro.
    Aggiungete 2 mestolini di acqua di cottura, e la curcuma a vostro piacimento.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta con crema di pomodorini gialli e speck

    Ingredienti

    400 gr di busiate
    150 gr di speck
    1 cipollotto
    500 gr di pomodorini gialli
    40 gr di pistacchi
    olio
    sale
    pepe

    Lavate i pomodorini e levate loro i piccioli, tagliate lo speck a listarelle,...
    Pasta con crema di pomodorini gialli e speck

    Ingredienti

    400 gr di busiate
    150 gr di speck
    1 cipollotto
    500 gr di pomodorini gialli
    40 gr di pistacchi
    olio
    sale
    pepe

    Lavate i pomodorini e levate loro i piccioli, tagliate lo speck a listarelle, tritate i pistacchi.

    Scaldate dell’olio in una padella capiente e fate rosolare la cipolla tritata. Tagliate ora i pomodorini gialli a metà e aggiungeteli in padella. Fate
    cuocere per unadecina di minuti con un copercio.

    Poi metteteli in un mixer e frullateli fino ad ottenere una crema.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

    Rosolate ora i cubetti di speck in una padella con un filo d'olio. Scolate la pasta al dente e versatela in padella.

    Aggiungete il sugo di pomodorini gialli e fate saltare il tutto in padella.

    Servite le busiate nei piatti aggiungendo la granella di pistacchi e i dadini di speck croccante per decorare i vostri piatti.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • silvia De Fano si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.