Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Torta vegana al cioccolato

    Ingredienti per 8-10 persone
    350 gr di farina integrale (o di tipo 1)
    50 gr di cacao (amaro)
    170 gr di zucchero integrale
    300 ml di latte vegetale
    150 ml di acqua
    150 ml di olio di semi
    1 bustina di lievito per dolci
    1...
    Torta vegana al cioccolato

    Ingredienti per 8-10 persone
    350 gr di farina integrale (o di tipo 1)
    50 gr di cacao (amaro)
    170 gr di zucchero integrale
    300 ml di latte vegetale
    150 ml di acqua
    150 ml di olio di semi
    1 bustina di lievito per dolci
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 pizzico di sale
    200 gr di gocce di cioccolato (fondente)
    Per Spolverizzare:
    q.b. di zucchero a velo

    Preparazione
    Per preparare la torta vegana al cioccolato iniziate a riunire in una ciotola latte, olio, acqua ed estratto di vaniglia. Lavorate quindi gli ingredienti con una frusta a mano per miscelare gli ingredienti. Aggiungete poi gli ingredienti secchi: farina, zucchero, cacao, lievito e un pizzico di sale e mescolate gli ingredienti con una frusta o una spatola per amalgamarli, senza lavorarle eccessivamente. Mescolare gli ingredienti liquidi e aggiungere i secchi
    In ultimo unite le gocce di cioccolato e amalgamatele all'impasto, tenendone da parte una manciata. Unire le gocce di cioccolato
    Versate poi l'impasto in uno stampo a cerniera di 22cm di diametro, rivestito con della carta forno, poi distribuite in superficie le gocce di cioccolato rimanenti e infornate la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 40-50 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornate la torta e lasciarla così raffreddare completamente. Cuocere la torta in forno caldo
    La vostra torta vegana al cioccolato è pronta, spolverizzatela con poco zucchero a velo e servitela.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Palline di Cocco

    Ingredienti
    - Cocco rapè 250 g
    - Ricotta vaccina 500 g
    - Zucchero a velo 100 g

    Preparazione
    Per preparare le palline di cocco iniziate a setacciare la ricotta all'interno di una ciotola per renderla più cremosa, poi unite...
    Palline di Cocco

    Ingredienti
    - Cocco rapè 250 g
    - Ricotta vaccina 500 g
    - Zucchero a velo 100 g

    Preparazione
    Per preparare le palline di cocco iniziate a setacciare la ricotta all'interno di una ciotola per renderla più cremosa, poi unite lo zucchero a velo e mescolate il tutto con una spatola. Una volta ottenuto un composto uniforme, aggiungete anche 250 g di cocco rapé e mescolate nuovamente, fino ad incorporarlo uniformemente. A questo punto con un cucchiaio prelevate circa 20 g di impasto, trasferitelo sul palmo della mano e lavoratelo in modo da ricavare una pallina.
    Adagiatela in una ciotolina dove avrete posto il cocco rapè per la guarnizione finale e muovetela delicatamente in modo da ricoprire l'intera superficie. Man a mano che le realizzate, trasferite le palline di cocco su un vassoio: con queste dosi riuscirete a preparare 35 palline.
    Consiglio per voi: Potete decidere di riporre le palline in frigorifero per circa 10 minuti prima di servirle in modo che si compattino leggermente e soprattutto acquistino freschezza.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Crostata alla frutta

    Ingredienti
    - Burro 150 g
    - Farina 00 300 g
    - Zucchero a velo 130 g
    - Tuorli 3
    - Sale 1 pizzico
    - Pesche 500 g
    - Fragole 250 g
    - Lamponi 200 g
    - Zucchero 120 g
    - Savoiardi 30 g

    Ricetta
    Per preparare la crostata...
    Crostata alla frutta

    Ingredienti
    - Burro 150 g
    - Farina 00 300 g
    - Zucchero a velo 130 g
    - Tuorli 3
    - Sale 1 pizzico
    - Pesche 500 g
    - Fragole 250 g
    - Lamponi 200 g
    - Zucchero 120 g
    - Savoiardi 30 g

    Ricetta
    Per preparare la crostata di frutta estiva, inziate dalla pasta frolla: in un mixer versate farina, zucchero a velo e burro tagliato a pezzetti freddo di frigorifero e frullate; quando otterrete delle briciole fini come sabbia, unite anche i tuorli. Frullando ancora si formeranno delle briciole molto più grosse: a questo punto trasferite il composto su di un piano di lavoro e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
    Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno mezz'ora. Nel frattempo lavate e sbucciate le pesche, tagliatele a fettine e poi a pezzetti, poi versatele in una padella insieme assieme alle fragole. Aggiungete lo zucchero e infine unite i lamponi. Fate cuocere a fuoco dolce fino a che la frutta non si sarà ammorbidita e asciugata (circa 20 minuti), quindi trasferitela in una pirofila e fate raffreddare.
    Nel frattempo stendete la frolla aiutandovi con un mattarello, foderateci una tortiera ed eliminate la pasta in eccesso con un coltellino, tenendola da parte perchè servirà per formare le losanghe. Bucherellate la superficie della sfoglia con i rebbi di una forchetta, sbriciolateci sopra i savoiardi, che aiuteranno ad assorbire i liquidi rilasciati dalla frutta durante la cottura, e coprite con il composto di frutta, spalmandolo uniformemente, fino a ricoprire tutta la superficie.
    Formate delle striscioline con la pasta frolla avanzata e disponetele incrociate sulla crostata, formando delle losanghe. Sbattete un uovo e spennellate le striscioline di pasta, quindi infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti (oppure in forno ventilato a 160° per circa 20 minuti). Mettetela a raffreddare su una gratella e... la vostra crostata di frutta estiva è pronta per essere servita!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Tiramisù al limone

    Ingredienti
    - Fecola di patate 40 g
    - Farina 00 40 g
    - Zucchero 60 g
    - Uova medie 3
    - Scorza di limone non trattati 2
    - Zucchero a velo q.b.
    - Mascarpone cremoso 250 g
    - Panna fresca liquida 150 g
    - Acqua 100 g
    -...
    Tiramisù al limone

    Ingredienti
    - Fecola di patate 40 g
    - Farina 00 40 g
    - Zucchero 60 g
    - Uova medie 3
    - Scorza di limone non trattati 2
    - Zucchero a velo q.b.
    - Mascarpone cremoso 250 g
    - Panna fresca liquida 150 g
    - Acqua 100 g
    - Zucchero 20 g
    - Succo di limone 1

    Ricetta
    Per preparare il tiramisù al limone come prima cosa realizzate i savoiardi. Separate le uova (vi occorreranno 48 g di tuorli e 93 g di albumi); trasferite i tuorli nella ciotola di una planetaria. Aggiungete metà dose di zucchero, lentamente e iniziate a montare tuorli e zucchero a velocità media. Non appena saranno spumosi, aggiungete la scorza grattugiata dei due limoni non trattati e continuate a lavorarle fino a che non saranno ben montati. Tenete da parte i tuorli lavorati e montate i 93 g di albumi, aggiungendo, quando si saranno gonfiati leggermente, la parte restante di zucchero. Terminata la lavorazione, setacciate all'interno del composto con i tuorli, la farina e la fecola. Mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto e non appena avrete ottenuto un composto privo di grumi, unite gli albumi montati, lavorando sempre con la spatola delicatamente dall'alto verso il basso. Mescolate delicatamente fino ad ottenere un composto liscio e spumoso; poi trasferitelo in una sac-à-poche dotata di bocchetta liscia e utilizzatela per creare su una placca foderata di carta forno dei bastoncini lunghi circa 7 cm. Con queste dosi otterrete 20 bastoncini. Spolverizzate ciascun bastoncino prima con lo zucchero semolato e poi con quello a velo. Quindi cuocete i savoiardi in forno statico preriscaldato a 200° per circa 10-12 minuti. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente. Nel frattempo occupatevi di preparare la crema del vostro tiramisù al limone. Come prima cosa trasferite il mascarpone in una ciotola e lavoratelo con una spatola per ammorbidirlo. Poi in un'altra ciotola montate la panna fersca insieme allo zucchero. A questo punto aggiungete la panna lavorata con lo zucchero al mascarpone, poco per volta e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto per amalgamare i due composti. Aggiungete poi la scorza grattugiata del limone non trattato e mescolate nuovamente per amalgamare il tutto. Trasferite in una sacca da pasticcere usa e getta senza bocchetta e riponete in frigorifero. Ora potete preparare la bagna dei savoiardi: versate in una ciotolina il succo di limone, lo zucchero e l'acqua. Mescolate il tutto.
    A questo punto munitevi di 4 barattolini. Inzuppate i savoiardi molto rapidamente e disponeteli in maniera circolare, facendoli aderire al bordo di ciascun vasetto. Una volta che avrete ricoperto tutto il bordo interno riprendete la crema e spremetela con la sac-à-poche al centro di ciascun bicchierino fino a riempirne circa la metà. Inzuppate leggermente nella bagna i pezzetti di savoiardi avanzati e adagiateli al centro del bicchierino. Ultimate con altra crema e decorate con della scorza grattugiata di limone. I vostri tiramisù al limone sono pronti per essere gustati!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Rotolo panna e fragole

    Ingredienti
    - 70g Farina 00
    - 130g Zucchero
    - 4 Uova
    - 1 Scorza di limone (non trattato)
    - 1 Succo di limone
    - 200ml Panna (da montare)
    - 10 Fragole (di grandi dimensioni)
    - Zucchero a velo

    Preparazione
    Monta gli albumi...
    Rotolo panna e fragole

    Ingredienti
    - 70g Farina 00
    - 130g Zucchero
    - 4 Uova
    - 1 Scorza di limone (non trattato)
    - 1 Succo di limone
    - 200ml Panna (da montare)
    - 10 Fragole (di grandi dimensioni)
    - Zucchero a velo

    Preparazione
    Monta gli albumi in una ciotola utilizzando le fruste elettriche finché non avranno raggiunto una consistenza molto compatta. In un’altra ciotola, lavora assieme i tuorli delle uova e 100 grammi di zucchero sbattendoli con una forchetta fino a renderli una crema omogenea.
    Incorpora gli albumi con i tuorli e lo zucchero ed amalgamali con una frusta elettrica; mentre mischi, aggiungi un po’ alla volta la farina e la scorza del limone grattugiata. Continua a lavorare gli ingredienti mescolando il tutto dall’alto verso il basso fino ad ottenere una crema dalla consistenza morbida.
    Versa il composto in una pirofila; A questo punto sarà necessario cuocere la base del rotolo panna e fragole. Metti l’impasto nel forno preriscaldato a 170-180 C° e fallo cuocere per circa 10 minuti circa fino a quando la superficie dello stesso non inizierà a dorarsi. A questo punto, stendi un altro foglio di carta da forno sul piano di lavoro e rovesciaci sopra il rotolo staccandolo delicatamente dalla carta da forno sopra la quale lo avrai cotto.
    Con un mattarello spiana bene la base del rotolo per ridurne lo spessore ed aumentarne la compattezza.
    Successivamente, monta la panna fino a farla diventare piuttosto densa e taglia le fragole a pezzettini (lasciane un paio per la guarnitura del dolce).
    Versa i restanti 30 grammi di zucchero e qualche goccia di limone sopra le fragole tagliate a pezzettini. Unisci le fragole alla panna montata e stendile con la panna sul rotolo di pasta.
    Aiutandoti con la carta da forno, arrotola la pasta su se stessa facendo in modo di far rimanere all’interno del rotolo la panna con le fragole.
    Infine, spolverizza la superficie del rotolo con un po’ di zucchero a velo e guarnisci con le fragole tagliate in precedenza. A questo punto il dolce è pronto per essere gustato.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pierluca D'Amato si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Biscotti morbidissimi al limone

    Ingredienti

    250 g di farina 00
    Un uovo
    160 g di ricotta
    Un limone
    120 g di zucchero

    Preparazione

    Per realizzare questi dolcetti iniziate sgocciolando bene la ricotta. Setacciatela e trasferitela in una ciotola.
    ...
    Biscotti morbidissimi al limone

    Ingredienti

    250 g di farina 00
    Un uovo
    160 g di ricotta
    Un limone
    120 g di zucchero

    Preparazione

    Per realizzare questi dolcetti iniziate sgocciolando bene la ricotta. Setacciatela e trasferitela in una ciotola.
    Versate lo zucchero e l’uovo e lavoratela bene con una frusta a mano. Unite poi la farina setacciata, poco alla volta e la buccia grattugiata di limone. Versate infine il succo di limone ed amalgamate tutti gli ingredienti fino a formare un composto omogeneo. Ricavate i vostri biscotti, disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e cospargeteli con un pò di zucchero semolato. Cuocete a 170 gradi per circa un quarto d’ora. Quando saranno dorati, estraeteli e fateli raffreddare, poi serviteli e gustateli!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • CROSTATINE CON PANNA COTTA ALLE FRAGOLE

    Per la pasta frolla alle mandorle
    250 g farina 00
    90 g zucchero a velo
    30 g farina di mandorle
    150 g burro
    55 g uovo intero
    1 pizzico sale
    Per la panna cotta
    250 g panna fresca liquida non zuccherata
    100 g...
    CROSTATINE CON PANNA COTTA ALLE FRAGOLE

    Per la pasta frolla alle mandorle
    250 g farina 00
    90 g zucchero a velo
    30 g farina di mandorle
    150 g burro
    55 g uovo intero
    1 pizzico sale
    Per la panna cotta
    250 g panna fresca liquida non zuccherata
    100 g fragole fresche frullate
    60 g zucchero semolato
    6 g gelatina alimentare
    1 cucchiaino estratto di vaniglia
    Per il ripieno
    250 g confettura di fragole
    Per decorare
    100 g fragole
    qualche fogliolina menta

    Preparazione
    Preparare la pasta frolla:
    Versare nella ciotola di una planetaria munita di foglia il burro e lo zucchero, azionare la macchina e, non appena gli ingredienti si saranno amalgamati, unire l’uovo, il sale e in ultimo le due farine.
    Ottenuto un composto compatto, rovesciarlo sul piano da lavoro, impastare brevemente e formare un panetto, che andrà steso tra due fogli di carta forno, con spessore di 3-4 mm.
    Porre la frolla in frigo a rassodare per mezz’ora, poi rivestire 10 stampini da 10 cm di diametro, con fondo removibile; bucherellare il fondo dei gusci con i rebbi di una forchetta e mettere gli stampini in frigorifero per mezz’ora.
    Trascorso il tempo di riposo, infornare i gusci in forno statico preriscaldato a 175° per circa 15-20 minuti.
    Una volta cotti, sfornarli e lasciarli raffreddare completamente.
    Preparare la panna cotta alle fragole:
    Mettere in ammollo in acqua freddissima la gelatina alimentare e lasciarla ammorbidire.
    Nel frattempo versare la panna, le fragole frullate, la vaniglia e lo zucchero in un pentolino e portare a sfiorare il bollore, mescolando per sciogliere lo zucchero.
    Togliere il pentolino dal fuoco, scolare e strizzare la gelatina e aggiungerla nel pentolino, mescolando bene per scioglierla.
    Comporre le crostatine:
    Disporre sul fondo di ogni guscio di frolla la confettura di fragole, poi riempire fino al bordo con la panna cotta.
    Porre le crostatine in frigorifero per almeno due ore, nel frattempo tagliare le fragole in piccolissimi cubetti.
    Quando la panna cotta sarà compatta, estrarre le crostatine dal frigorifero e decorarle con la confettura, le fragole a cubetti e dei piccolissimi pezzi di foglie di menta fresca.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Gelato al cioccolato fatto in casa

    Ingredienti
    Latte intero 500 ml
    Zucchero 160 g
    Panna fresca liquida 150 ml
    Cacao amaro in polvere 50 g
    Tuorli (circa 6 tuorli) 120 g
    Glucosio 15 g
    Farina di semi di carrube 5 g

    Preparazione
    Per preparare il...
    Gelato al cioccolato fatto in casa

    Ingredienti
    Latte intero 500 ml
    Zucchero 160 g
    Panna fresca liquida 150 ml
    Cacao amaro in polvere 50 g
    Tuorli (circa 6 tuorli) 120 g
    Glucosio 15 g
    Farina di semi di carrube 5 g

    Preparazione
    Per preparare il gelato al cioccolato iniziate mischiando in una ciotola lo zucchero con la farina di carrube, unite quindi i tuorli e con uno sbattitore elettrico batteteli fino a farli diventare chiari.
    Ponete in un pentolino il latte, la panna e il glucosio e scaldate, versate sui tuorli e mescolate con una frusta fino a che tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati. Riportate quindi sul fuoco e cuocete, sempre mescolando, fino a raggiungere la temperatura di 85°C (verificate la temperatura con un termometro), non portate a bollore, altrimenti i tuorli formeranno dei grumi. Togliete dal fuoco e incorporate il cacao in polvere, mescolando bene per amalgamarlo con gli altri ingredienti. Fate raffreddare il composto immediatamente ponendo la ciotola che lo contiene in un contenitore più grande contenente del ghiaccio . Ponete quindi in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo versate il composto il una gelatiera e fate raffreddare seguendo le indicazioni del manuale di istruzioni della vostra gelatiera. Gustate il gelato al cioccolato dopo averlo posto in congelatore per almeno 3 ore!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta della nonna fredda

    Ingredienti
    8 savoiardi
    30 g pinoli
    250 g mascarpone
    2 cucchiai zucchero semolato
    limoncello
    zucchero a velo
    300 g crema pasticcera

    Procedimento
    Iniziamo con il preparare la crema pasticcera...
    Torta della nonna fredda

    Ingredienti
    8 savoiardi
    30 g pinoli
    250 g mascarpone
    2 cucchiai zucchero semolato
    limoncello
    zucchero a velo
    300 g crema pasticcera

    Procedimento
    Iniziamo con il preparare la crema pasticcera secondo la nostra ricettasprint. In una ciotola, invece, aggiungiamo il mascarpone e lavoriamolo per bene con l’aiuto di fruste elettriche. Quando sarà bello cremoso uniamolo alla crema e mescoliamo, riducendo la velocità delle fruste, in modo che i due ingredienti si amalgamino.
    Prendiamo uno stampo da plumcake e rivestiamolo con della pellicola. Prendiamo, poi, i savoiardi ed immergiamoli, giusto qualche secondo, nel limoncello (con l’aggiunta di un po’ d’acqua) e creiamo lo strato di base.
    Versiamoci sopra la crema e mettiamo, poi, in freezer per 3 ore.
    Nel frattempo, in una padella, facciamo sciogliere lo zucchero e, quando avrà raggiunto il suo colore ambrato, uniamoci i pinoli e mescoliamo insieme in modo che si caramellino.
    Poi trasferiamoli su di un foglio di carta forno e lasciamoli raffreddare, separandoli, dove possibile. Prendiamo, trascorso il tempo, la nostra torta e sformiamola, rovesciandola e togliendo, ovviamente, la pellicola. Lasciamola ammorbidire qualche minuto e decoriamola con lo zucchero a velo e i pinoli caramellati.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.