Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Tiramisù di pandoro

    Ingredienti

    quanto basta di pandoro
    250 grammi di mascarpone
    200 millilitri di panna vegetale da montare
    2 cucchiai di marsala secco
    3 cucchiai di zucchero semolato
    quanto basta di caffè
    1 tuorlo d'uovo
    quanto basta di cacao...
    Tiramisù di pandoro

    Ingredienti

    quanto basta di pandoro
    250 grammi di mascarpone
    200 millilitri di panna vegetale da montare
    2 cucchiai di marsala secco
    3 cucchiai di zucchero semolato
    quanto basta di caffè
    1 tuorlo d'uovo
    quanto basta di cacao amaro

    Preparazione

    In una ciotola profonda e capiente, versate la panna vegetale per dolci e con uno sbattitore andate a montarla fino a che non avrà una consistenza soda, fatto ciò riponetela in frigorifero fino al momento di utilizzarla. In una ciotola a parte andate a versare lo zucchero semolato ed il tuorlo di uovo fresco quindi ancora con le fruste andate a lavorare i due ingredienti mantenendo una velocità media; non appena il tuorlo e lo zucchero avranno una consistenza morbida ed un colore chiaro aggiungete i due cucchiai di marsala secco e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo e liscio.
    tiramisù di natale con pandoro avanzato
    Versate il mascarpone nel composto di uova e lavorate ancora con le fruste, una volta pronta la crema unitela alla panna montata in precedenza, fino ad avere un composto cremoso molto denso.
    crema al mascarpone con marsala secco
    Una volta che la crema al mascarpone sarà pronta, preparate gli altri ingredienti per assemblare il dolce. Tagliate il pandoro a fette di circa 5 millimetri e stendete nelle coppe un leggero strato di crema al mascarpone per fare una base.
    dolci con pandoro veloci e facili
    Continuate adagiando sulla crema le fette di pandoro fino a coprirne la superfice dopo di che bagnate con poco caffè freddo che avrete già in precedenza zuccherato. Proseguite nella stratificazione del dolce fino ad avere almeno un paio di strati di pandoro e tre di crema al mascarpone.
    tiramisù con caffè, marsala e pandoro veloce natalizio dolci di riciclo
    Realizzato il dolce passate alla decorazione dunque poggiate su ogni coppa degli stampi a forma di stella e decorate con il classico cacao amaro, una volta tolti gli stampi dal dolce avrete un decoro natalizio. Conservate il dolce in frigorifero fino a quando non sarà tempo di servirlo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Sbriciolata alla nutella

    Ingredienti

    300 g di farina 00
    100 g di zucchero
    1 uovo grande
    80 g di olio di semi di arachidi o preferito
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
    1/2 limone buccia grattugiata
    400 g di nutella
    gocce di...
    Sbriciolata alla nutella

    Ingredienti

    300 g di farina 00
    100 g di zucchero
    1 uovo grande
    80 g di olio di semi di arachidi o preferito
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
    1/2 limone buccia grattugiata
    400 g di nutella
    gocce di cioccolato
    1 cucchiaio raso di cacao amaro opzionale (per decoro cuore)

    Preparazione

    Rivestite lo stampo che userete per fare la sbriciolata con carta forno, versate all'interno la nutella (ammorbiditela per stenderla meglio, basta scaldarla pochi secondi al microonde oppure a bagnomaria) distribuitela in modo uniforme. Mettete lo stampo nel freezer per 1 ora, fino a quando la nutella diventa dura.
    In una ciotola mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il pizzico di sale, l'uovo leggermente sbattuto e l'olio. Mescolate velocemente con le mani fino ad ottenere un composto di briciole.
    Togliete dal freezer la nutella ormai congelata. Imburrate ed infarinate lo stampo da 20 massimo 22 cm. Mettete metà del composto di briciole. Aggiungete il disco di nutella congelato. Se volete fare il decoro a cuore posizionate al centro della sbriciolata un taglia biscotti a forma di cuore. Coprite con le restanti briciole lasciando il cuore scoperto. Aggiungete il cacao setacciato e 2-3 cucchiaini di acqua fredda ad una piccola parte di briciole lasciate da parte per il decoro, impastate fino ad avere delle briciole di cacao. Inserite nel cuore e pressate leggermente i bordi. Cospargete la parte chiara della sbriciolata con gocce di cioccolato. Eliminate con delicatezza il taglia biscotti. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti fino a quando è bella dorata. Fate raffreddare la sbriciolata nello stampo, sformate su un piatto da portata e servite.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Muffin cioccolato e cocco

    Ingredienti

    4 uova
    4 cucchiai di burro sciolto
    140 gr di zucchero
    1 cucchiaio di estratto di vaniglia
    350 ml di latte
    110 gr di farina di cocco
    40 gr di cacao in polvere
    1/4 di cucchiaino di sale
    1 cucchiaino di...
    Muffin cioccolato e cocco

    Ingredienti

    4 uova
    4 cucchiai di burro sciolto
    140 gr di zucchero
    1 cucchiaio di estratto di vaniglia
    350 ml di latte
    110 gr di farina di cocco
    40 gr di cacao in polvere
    1/4 di cucchiaino di sale
    1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

    Preparazione

    Lavorate le uova in una ciotola. Unite il burro, lo zucchero ed il latte.
    Setacciate insieme la farina di cocco con il cacao amaro in polvere. Unite al composto precedente e, infine, aggiungete anche il ​​sale ed il bicarbonato di sodio.
    Mescolate perfettamente con un cucchiaio e, una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferite negli appositi pirottini riempiendoli per 2/3.
    Fateli cuocere a 180°C per circa 18-20 minuti.
    Tirate fuori dal forno e fate raffreddare, quindi estraete dagli stampini e gustate.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Mirna Mirna Carli si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Panna cotta al caffè

    Ingredienti

    Caffè della moka 150 ml
    Panna liquida fresca 500 ml
    Zucchero 100 gr
    Colla di pesce 8 gr
    Bacca di vaniglia 1/2

    Preparazione

    Preparate il caffè con la moka, utilizzando una miscela forte e dal gusto intenso, e...
    Panna cotta al caffè

    Ingredienti

    Caffè della moka 150 ml
    Panna liquida fresca 500 ml
    Zucchero 100 gr
    Colla di pesce 8 gr
    Bacca di vaniglia 1/2

    Preparazione

    Preparate il caffè con la moka, utilizzando una miscela forte e dal gusto intenso, e tenetelo da parte. Nel frattempo mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti. In un tegame versate la panna liquida, lo zucchero e 1/2 bacca di vaniglia da cui avrete estratto i semini. Cuocete fino a sfiorare il bollore. Strizzate la gelatina ammorbidita e aggiungetela alla panna, mescolate e unite il caffè: passate il tutto attraverso un colino a maglie strette. Versate il composto in 6 stampini di 125 ml e fate riposare in frigo per almeno 3 ore. Trascorso il tempo necessario, sformate la panna cotta al caffè passando la lama di un coltello bagnata con acqua bollente per tutto il perimetro dello stampino, ma senza affondare troppo la lama per non rischiare di rovinare il dessert. Passate lo stampino per pochi secondi in acqua bollente e poi capovolgetelo in un piatto da portata. Guarnite la panna cotta al caffè come più vi piace e servitela subito.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Salame di cioccolato

    Ingredienti

    Cioccolato fondente 200 g
    Biscotti secchi 175 g
    Burro a temperatura ambiente 150 g
    Zucchero 150 g
    Uova (2 medie) a temperatura ambiente 100 g
    Rum 10 g

    per decorare
    Zucchero a velo q.b.

    Preparazione

    Per...
    Salame di cioccolato

    Ingredienti

    Cioccolato fondente 200 g
    Biscotti secchi 175 g
    Burro a temperatura ambiente 150 g
    Zucchero 150 g
    Uova (2 medie) a temperatura ambiente 100 g
    Rum 10 g

    per decorare
    Zucchero a velo q.b.

    Preparazione

    Per realizzare il salame di cioccolato per prima cosa tritate al coltello il cioccolato. Scioglietelo a bagnomaria e, una volta che sarà completamente fuso, lasciatelo intiepidire.
    Intanto ponete in una ciotola il burro a temperatura ambiente a pezzetti (deve essere ancora plastico) e montatelo con lo zucchero usando delle fruste elettriche. Aromatizzate con il rum.
    Versate una alla volta le uova leggermente sbattute, continuando sempre a sbattere con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto versate il cioccolato fuso ormai a temperatura ambiente.
    Continuate a mescolare fino a quando il cioccolato non si sarà ben incorporato. Ora prendete i biscotti e sminuzzateli grossolanamente con le mani in una ciotola, aggiungeteli al cioccolato e mescolate per amalgamare il composto. Trasferite l’impasto su un foglio di carta da forno, con la spatola distribuite l’impasto in modo da creare un salsicciotto.
    Sollevate una delle due estremità del foglio, portatela verso il centro e arrotolate il salame fino ad avvolgerlo completamente con la carta da forno.
    Ripiegate i due lembi di carta laterali in modo che il salame sia ben chiuso. Appoggiate il salame su un vassoio e e lasciatelo in frigo a rassodare per una notte intera. Una volta che il salame al cioccolato si sarà rassodato, potete legarlo con lo spago e cospargerlo di zucchero a velo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Dolce con Savoiardi

    Ingredienti

    Savoiardi 300 g
    Latte 800 ml
    Sciroppo 150 ml di amarene
    Uova 3
    Zucchero 150 g
    Vanillina 1 bustina
    Amarene 30 sciroppate

    Preparazione

    Preparate la crema pasticcera mescolando accuratamente in una casseruola le...
    Dolce con Savoiardi

    Ingredienti

    Savoiardi 300 g
    Latte 800 ml
    Sciroppo 150 ml di amarene
    Uova 3
    Zucchero 150 g
    Vanillina 1 bustina
    Amarene 30 sciroppate

    Preparazione

    Preparate la crema pasticcera mescolando accuratamente in una casseruola le uova insieme allo zucchero a velo.
    Aggiungete successivamente nella casseruola la farina setacciata e la vanillina. Quando il tutto sarà stato assorbito, unite anche 500 ml di latte.
    Ponete la casseruola sul fuoco e, mescolando con cura, fate cuocere l’intero composto finché la crema non comincerà ad addensarsi, dopodiché spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare.
    Unite il latte rimasto allo sciroppo di amarene e bagnate i Savoiardi.
    Disponete i biscotti in una pirofila preferibilmente rettangolare e alternateli con uno strato di crema pasticcera. Continuate fino a che non avrete esaurito i Savoiardi.
    Decorate la parte superiore con uno strato di crema e con le amarene sciroppate. Infine, lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 3 ore prima di servirlo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Crostata morbida con mandorle

    Ingredienti:

    300 gr di farina 00,
    2 uova intere,
    120 gr di zucchero semolato,
    100 gr di olio di semi di mais,
    5 gr di lievito per dolci,
    scorza di 1/2 limone grattugiata,
    250 gr circa di confettura di albicocche,
    la...
    Crostata morbida con mandorle

    Ingredienti:

    300 gr di farina 00,
    2 uova intere,
    120 gr di zucchero semolato,
    100 gr di olio di semi di mais,
    5 gr di lievito per dolci,
    scorza di 1/2 limone grattugiata,
    250 gr circa di confettura di albicocche,
    lamelle di mandorle qb,
    granella di pistacchi qb.

    Procedimento:

    Mettere nella ciotola della planetaria o nel boccale di un mixer o, se si impasta a mano in una terrina, la farina setaccia con il lievito, le uova, l’olio, lo zucchero e la scorza di limone. Impastare fino a quando non si saranno amalgamati tutti gli ingredienti. L’impasto risulterà morbido ma non appiccicoso.
    Prendere una parte di impasto e rivestire la base dello stampo precedentemente imburrato. Formare i bordi stendendo bene l’impasto con le mani.
    Farcire con confettura di albicocche e, con l’impasto rimasto, rivestire la superficie partendo dai bordi verso il centro ruotando intorno allo stampo.
    Ricoprire la parte di impasto della superficie con lamelle di mandorle e granella di pistacchio pressando leggermente con le mani per farli aderire.
    Cuocere in forno a 180°C per circa 35 minuti.
    Sfornare e lasciare raffreddare prima di estrarre dallo stampo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pain au chocolat

    Ingredienti

    Farina tipo 0 300 gr
    Lievito di birra fresco 10 gr
    Zucchero 40 gr
    Uova 1
    Burro 150 gr
    Latte 170 ml freddo
    Cioccolato fondente 130 gr
    Tuorli 1
    Zucchero a velo q.b.

    Preparazione

    Mettete il burro in un piatto a...
    Pain au chocolat

    Ingredienti

    Farina tipo 0 300 gr
    Lievito di birra fresco 10 gr
    Zucchero 40 gr
    Uova 1
    Burro 150 gr
    Latte 170 ml freddo
    Cioccolato fondente 130 gr
    Tuorli 1
    Zucchero a velo q.b.

    Preparazione

    Mettete il burro in un piatto a lasciatelo ammorbidire. In una ciotola mettete il lievito di birra, lo zucchero, il latte freddo e l'uovo e lavorate il tutto, unite poi la farina e cominciate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare a temperatura ambiente per mezz'ora. Mettete il burro morido tra due fogli di carta forno e passateci sopra il matterello così da stenderlo come se fosse una sfoglia, e rimettetelo in frigo per un'ora. Trascorso il tempo necessario prendete l'impasto e stendetelo in una sfoglia quadrata. Sistemate al centro il burro e richiudetelo tra i quattro angoli della sfoglia. Stendete il tutto delicatamente donando alla sfoglia una forma allungata. Realizzate la prima piega in questo modo: piegate 1/3 dell'impasto verso il centro e ripiegateci sopra l'impasto rimasto. Avvolgete il tutto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per mezz'ora.
    Stendete nuovamente l'impasto, sempre in forma allungata, fate altre tre pieghe e riponete di nuovo in frigo per mezz'ora: ripetete il procedimento ancora un'altra volta prima di continuare. Stendete l'impasto in una sfoglia sottile di forma rettangolare e tagliate la sfoglia in strisce larghe circa 6 cm che dividerete in rettangoli più piccoli. Formate ora i pain au chocolat: tagliate il cioccolato fondente in pezzi lunghi, utilizzatene due per ogni saccottino. Adagiate il primo su un rettangolino, avvolgetelo con l'impasto, appiattite un po' e sistemate l'altra striscia di cioccolato e arrotolate così da avvolgere anche la seconda barretta. Una volta pronti i saccottini, sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno ben distaziati tra loro, almeno a 5 cm di distanza, e fate lievitare per almeno 2 ore. Prima di infornarli spennellateli con il tuorlo e spolverizzate con lo zucchero a velo. Fate cuocere in forno già caldo a 180° e cuocete per 10-15 minuti, fino a quando non saranno dorati. Una volta pronti potete servirli così come sono o farcirli con il cioccolato fuso. Il vostro pain au chocolat è pronto per essere gustato in tutta la sua fragrante bontà.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ciambellone con ricotta e marmellata

    Ingredienti:

    330 g di farina 00
    180 g di zucchero semolato
    1 cucchiaio di latte
    200 g di ricotta
    150 g di marmellata di prugne
    4 uova a temperatura ambiente
    8 g di lievito vanigliato in polvere
    1 limone bio
    ...
    Ciambellone con ricotta e marmellata

    Ingredienti:

    330 g di farina 00
    180 g di zucchero semolato
    1 cucchiaio di latte
    200 g di ricotta
    150 g di marmellata di prugne
    4 uova a temperatura ambiente
    8 g di lievito vanigliato in polvere
    1 limone bio
    un pizzico di sale e zucchero a velo

    Preparazione:

    Separiamo i tuorli dagli albumi. Montiamo i tuorli con lo zucchero, utilizziamo le fruste elettriche ottenendo un composto spumoso, ovvio che possiamo farlo anche con la frusta a mano. Uniamo adesso la ricotta che abbiamo già passato al setaccio, amalgamiamo bene. Setacciamo la farina con il lievito direttamente sul composto e aggiungiamo anche un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata. Amalgamiamo il tutto e uniamo il latte per ammorbidire l’impasto.
    A parte montiamo gli albumi a neve con un pizzico di sale e uniamo all’impasto mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto. Imburriamo e infariniamo lo stampo da ciambella e versiamo metà del composto. Distribuiamo la confettura e ricopriamo con il resto dell’impasto. Mettiamo in forno a 180 gradi già raggiunti per 50 minuti circa. La superficie del dolce si deve leggermente dorare. Sforniamo il ciambellone, lasciamo riposare 5 minuti e sformiamo, facciamo raffreddare del tutto sulla gratella. Completiamo con lo zucchero a velo prima di servire.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.