Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Danubio dolce

    INGREDIENTI

    Per l'impasto per una tortiera di 28 cm di diametro
    Farina Manitoba 530 g
    Latte intero 230 g
    Burro fuso 50 g
    Zucchero 30 g
    Lievito di birra secco 4 g
    Uova (medio) 1
    Scorza di limone...
    Danubio dolce

    INGREDIENTI

    Per l'impasto per una tortiera di 28 cm di diametro
    Farina Manitoba 530 g
    Latte intero 230 g
    Burro fuso 50 g
    Zucchero 30 g
    Lievito di birra secco 4 g
    Uova (medio) 1
    Scorza di limone (non trattata) 1
    Baccello di vaniglia 1
    Sale fino 10 g
    Acqua 50 g

    Per la crema pasticcera
    Latte intero 200 g
    Panna fresca liquida 50 g
    Tuorli 3
    Zucchero 70 g
    Amido di mais (maizena) 25 g
    Scorza di limone (non trattato) 1
    Baccello di vaniglia 1

    Per spennellare e decorare
    Uova (medio) 1
    Latte intero 1 cucchiaio
    Zucchero a velo 20 g
    Preparazione

    Per preparare il danubio dolce, cominciate facendo fondere il burro (al microonde o a bagnomaria). Poi iniziate a preparare l'impasto: versate nella planetaria munita di foglia la farina setacciata, grattugiate la scorza di 1 limone non trattato; unite anche lo zucchero,
    i semini di una bacca di vaniglia e il lievito di birra disidratato (potete usare anche il lievito di birra fresco: in questo caso la dose è 12 grammi). Azionate la planetaria per miscelare gli ingredienti, poi versate il latte a temperatura ambiente e l'uovo medio.
    Proseguite con il burro fuso e quando gli ingredienti si saranno raccolti attorno alla foglia, arrestate la planetaria e sostituite la foglia con il gancio, quindi aggiungete il sale e l'acqua; continuate ad impastare fino a quando l'impasto non si sarà incordato e sarà diventato morbido e omogeneo.
    Trasferitelo quindi su un piano di lavoro leggermente unto, lavoratelo un po' e formate una palla; ponetelo in una ciotola e coprite con pellicola trasparente; lasciate lievitare per 2 ore in forno spento con luce accesa. Intanto dedicatevi alla crema pasticcera: in un tegame versate il latte e e la panna e scaldate a fuoco lento insieme alla scorza grattugiata di 1 limone non trattato e ai semini di 1 bacca di vaniglia (per un aroma di vaniglia più intenso potete mettere in infusione anche la bacca di vaniglia incisa e toglierla successivamente). In un altro tegame versate i tuorli (con gli albumi potete realizzare delle meringhe o le lingue di gatto) e lo zucchero.
    Lavorate i tuorli con lo zucchero con una frusta, poi setacciate l'amido di mais. Mescolate ancora e poi versate a filo il latte scaldato in precedenza e aromatizzato (abbiate cura di togliere la bacca di vaniglia prima di versare il latte se l'avete utilizzata). Mescolate fino a quando la crema non avrà raggiunto la consistenza ideale addensandosi.
    A quel punto spegnete il fuoco e trasferite la crema in una pirofila bassa e ampia: coprite con pellicola trasparente a contatto, perché rafreddandosi non si formi la fastidiosa pellicina in superficie. Quindi fatela raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero. Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume, prendetelo e stendetelo formando un filoncino su un piano di lavoro leggermente infarinato (o oleato).
    Ricavate con il tarocco (o un coltello dalla lama ben affilata) 30 pezzetti da 30 g l'uno; allargate ciascun pezzetto con le mani, o stendetelo con un mattarello, poi farcitelo con un cucchiaio di crema pasticcera oramai fredda e rassodata.
    Richiudete ciascun dischetto pizzicando e sigillando bene i lembi perché il ripieno non fuoriesca e proseguite per tutte le palline. Mano a mano che realizzate il danubio, potete adagiare le palline su una tortiera di 28 cm di diametro foderata con carta da forno, disponendole a raggiera a partire dal perimetro più esterno, fino ad arrivare al centro.
    Coprite con pellicola trasparente il danubio così formato e fate lievitare ancora per 1 ora in forno spento con luce accesa. Dopodiché spennellate la superficie con l'uovo sbattuto insieme a un cucchiaio di latte, quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (se forno ventilato a 160° per circa 20 minuti). Una volta cotto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire; spolverizzate con lo zucchero a velo, quindi servite il danubio dolce direttamente nella teglia e invitate gli ospiti a staccare ciascuna pallina con le mani!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ciambella sofficissima

    INGREDIENTI

    FARINA 00 250 gr
    ZUCCHERO 250 gr
    UOVA 3
    ACQUA 130 gr
    OLIO DI SEMI 130 gr
    LIEVITO IN POLVERE PER DOLCI q.b.
    SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA 1
    VANILLINA 1 bustina

    Preparazione
    Lavorate le uova con lo zucchero, con...
    Ciambella sofficissima

    INGREDIENTI

    FARINA 00 250 gr
    ZUCCHERO 250 gr
    UOVA 3
    ACQUA 130 gr
    OLIO DI SEMI 130 gr
    LIEVITO IN POLVERE PER DOLCI q.b.
    SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA 1
    VANILLINA 1 bustina

    Preparazione
    Lavorate le uova con lo zucchero, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, fino a quando non saranno chiare e spumose. Aggiungete poi l'olio, l'acqua, la scorza grattugiata di limone, la farina, la vanillina e il lievito setacciati, continuando a lavorare il composto, fino a quando gli ingredienti non saranno tutti ben amalgamati.
    Il composto risulterà abbastanza liquido: sarà questo il segreto della sua morbidezza. Versatelo in uno stampo a ciambella da 24 cm di diametro imburrato e infarinato. Cuocete in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa: fate sempre la prova stecchino per verificare che sia cotta anche all'interno. Sfornate la vostra ciambella sofficissima, lasciatela raffreddare e servitela con una spolverata di zucchero a velo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta con gelato nell’impasto

    Ingredienti
    Per uno stampo di 24/26 cm
    1 kgGelato (del gusto preferito)
    360 gFarina 00
    1 bustinaLievito in polvere per dolci
    Per la glassa al gelato
    250 gGelato alla panna (o dello stesso gusto)
    250 gCioccolato...
    Torta con gelato nell’impasto

    Ingredienti
    Per uno stampo di 24/26 cm
    1 kgGelato (del gusto preferito)
    360 gFarina 00
    1 bustinaLievito in polvere per dolci
    Per la glassa al gelato
    250 gGelato alla panna (o dello stesso gusto)
    250 gCioccolato fondente

    Preparazione
    Tirate il gelato fuori dal freezer e fatelo ammorbidire (non deve sciogliersi). Se avete il microonde fatelo andare a 160 W per qualche minuto.
    Accendete il forno a 180 *C.
    Miscelate la farina con il lievito.
    Con le fruste, in planetaria oppure a mano unite la farina al gelato morbido e amalgamate bene.
    Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella o uno “normale”, oppure rivestitelo più semplicemente con carta da forno e versatevi il composto.
    Livellate velocemente, non serve essere precisi, in forno il composto si “autolivella”.
    Infine infornate in forno già caldo a 180 °C in modalità statica per circa 50 minuti.
    Controllate la cottura con uno stecco, se esce pulito e asciutto sfornate la vostra torta con gelato nell’impasto.
    Lasciate raffreddare e infine togliete dallo stampo.
    Preparate la glassa al gelato.
    Fate scongelare completamente il gelato, quindi mettete il liquido in un pentolino.
    Spezzettate finemente il cioccolato, quindi unitelo al gelato sciolto.
    Accendete il fornello a fiamma bassa quindi fate sciogliere il cioccolato sempre mescolando.
    Quando sarà quasi completamente sciolto togliete dal fuoco e continuate a scioglierlo mescolando.
    Fate intiepidire, quindi glassate la vostra torta di gelato al forno.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • TORTA NUVOLA

    Ingredienti:
    3 uova intere a temperatura ambiente
    160g di zucchero semolato
    estratto vaniglia o vanillina
    scorza grattugiata di un’arancia
    succo di un’arancia
    90ml di olio di semi (io girasole)
    220g di farina 00
    30g di fecola
    1...
    TORTA NUVOLA

    Ingredienti:
    3 uova intere a temperatura ambiente
    160g di zucchero semolato
    estratto vaniglia o vanillina
    scorza grattugiata di un’arancia
    succo di un’arancia
    90ml di olio di semi (io girasole)
    220g di farina 00
    30g di fecola
    1 bustina di lievito per dolci

    Preparazione:
    Per la realizzazione di questa soffice e buonissima torta partiamo con imburrare ed infarinare una tortiera del diametro di 22-24 centimetri.
    Nella ciotola della planetaria montare le uova intere con lo zucchero semolato, la vaniglia o vanillina e la scorza dell’arancia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    Sempre montando, versare a filo l’olio di semi e il succo precedentemente spremuto dell’arancia.
    Continuare a montare il tutto fino ad incorporare tutti gli ingredienti e infine aggiungere la farina, la fecola e il lievito mescolati e setacciati assieme.
    Mescolare delicatamente il tutto fino ad ottenere un composto senza grumi e omogeneo e versarlo nella tortiera imburrata ed infarinata.
    Infornare il dolce nel forno statico preriscaldato a 175° per circa 40-45 minuti. (fare prova stecchino)
    Una volta sfornato e lasciato intiepidire, posizionare il dolce su un piatto da portata e spolverizzatelo di zucchero a velo.
    A questo punto la vostra profumata e sofficissima torta arancia con yogurt sarà pronta per essere gustata.
    Per rendere più goloso questo dolce, potete aggiungere all’impasto 80g di gocce di cioccolato fondente.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta al cioccolato con marmellata d’albicocche

    Ingredienti
    PER LA TORTA
    100 g di cioccolato fondente al 70%
    50 g di burro
    3 uova a temperatura ambiente
    150 g di zucchero semolato
    100 g di farina 00
    sale
    PER LA FARCIA
    200 g di marmellata...
    Torta al cioccolato con marmellata d’albicocche

    Ingredienti
    PER LA TORTA
    100 g di cioccolato fondente al 70%
    50 g di burro
    3 uova a temperatura ambiente
    150 g di zucchero semolato
    100 g di farina 00
    sale
    PER LA FARCIA
    200 g di marmellata d'albicocche
    succo di ananas
    1/2 bicchiere di rum

    Preparazione
    Per realizzare la torta al cioccolato con marmellata d'albicocche iniziate a fare fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il burro, lavorandoli con una frusta. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto e il composto liscio lasciatelo raffreddare. Nel frattempo montate le uova e lo zucchero con le fruste elettriche, fino a ottenere una massa chiara e spumosa. Incorporatevi la farina setacciata con un pizzico di sale e continuate a lavorare con le fruste per amalgamarla perfettamente: non ci dovranno essere grumi.
    Aggiungete al composto il cioccolato fuso e lavoratelo per altri 10 minuti, versandolo poi in uno stampo a cerniera dal diametro di 20 cm, imburrato e infarinato. Ponete il dolce in forno preriscaldato a 160° e cuocetelo per 50 minuti. Trascorso questo tempo sfornate la torta, lasciatela riposare qualche minuto quindi sformatela su una gratella per dolci girandola sottosopra. Quando si sarà completamente raffreddata tagliatela a metà in senso orizzontale, ottenendo due dischi della stessa misura.
    Preparate la farcia: lavorate la marmellata con un cucchiaio per renderla più fluida. Mescolate il succo d'ananas con il rum e con questo composto bagnate il primo disco di pasta. Spalmatene la superficie con la marmellata e ricopritelo con il secondo disco bagnato anch'esso con succo d'ananas e rum.
    Lasciate riposare per circa un'ora la torta al cioccolato con marmellata d'albicocche e guarnitela con una spolverata di zucchero a velo solo al momento di servirla.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • TORTA CACAO E COCCO

    Ingredienti

    150 gr di farina 00
    140 gr di burro
    120 gr di farina di cocco
    140 gr di zucchero
    60 gr di cacao fondente in polvere
    40 gr di cioccolato fondente
    4 uova
    125 ml di latte
    1...
    TORTA CACAO E COCCO

    Ingredienti

    150 gr di farina 00
    140 gr di burro
    120 gr di farina di cocco
    140 gr di zucchero
    60 gr di cacao fondente in polvere
    40 gr di cioccolato fondente
    4 uova
    125 ml di latte
    1 bustina di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
    zucchero a velo o cocco grattugiato per spolverare qb

    PREPARAZIONE

    Dividete gli albumi dai tuorli e in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, lasciando da parte gli albumi. Una volta ottenuta una montata di tuorli chiara e spumosa, aggiungete il burro sciolto a temperatura ambiente.

    Aggiungete poco alla volta all’impasto la farina, il cacao, il lievito mescolati e setacciati insieme. Amalgamate bene.

    Unite la farina di cocco e il pizzico di sale e continuate ad amalgamare bene. Per aiutarvi ad impastare bene unite progressivamente anche il latte.

    Spezzettate la cioccolata e riducetela in scaglie e unitela all’impasto. Montate gli albumi tenuti da parte in precedenza a neve ferma.

    Unite gli albumi all’impasto con delicatezza, mescolando dal basso verso l’alto.

    Imburrate e infarinate bene sul fondo e sui lati una tortiera da 20 cm di diametro e versateci dentro l’impasto. Cuocete in forno statico già a temperatura per 40 minuti a 180°.

    Prima di sfornare la torta al cocco e cacao, fate la prova stecchino. Una volta che si sarà intiepidita, cospargetela con del cocco grattugiato o con dello zucchero a velo.


    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Giuseppe Pilagatti si è unito al gruppo
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Semifreddo al mascarpone

    Ingredienti
    250 g mascarpone
    50 g tuorli pastorizzati (3 tuorli)
    100 g albumi pastorizzati (3 albumi)
    4 cucchiai zucchero (65 g)
    125 g panna fresca

    Preparazione
    Per prima cosa montate a neve gli albumi usando lo...
    Semifreddo al mascarpone

    Ingredienti
    250 g mascarpone
    50 g tuorli pastorizzati (3 tuorli)
    100 g albumi pastorizzati (3 albumi)
    4 cucchiai zucchero (65 g)
    125 g panna fresca

    Preparazione
    Per prima cosa montate a neve gli albumi usando lo sbattitore e metteteli da parte.
    Montate la panna e mettetela da parte.
    Mescolate il mascarpone con i tuorli usando lo sbattitore.
    Aggiungete lo zucchero alla crema di mascarpone.
    Unite a poco a poco la panna usando una spatola.
    Unite a poco a poco anche gli albumi montati.
    Trasferite la crema di mascarpone negli stampini. Io ho usato quelli usa e getta.
    Trasferite gli stampini del congelatore per almeno 3 ore.
    Tirate fuori dal freezer il semifreddo dieci minuti prima di servirlo.
    Servite il semifreddo al mascarpone con cacao o caffè.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta tiramisù fondente fredda

    Ingredienti

    per la base:
    200 g Cioccolato fondente
    50 g Burro
    3 Uova
    75 g Zucchero
    50 g Cacao amaro in polvere
    25 ml Latte
    per la bagna:
    50 ml di caffè espresso zuccherato
    25 ml di latte freddo
    Per la mousse al...
    Torta tiramisù fondente fredda

    Ingredienti

    per la base:
    200 g Cioccolato fondente
    50 g Burro
    3 Uova
    75 g Zucchero
    50 g Cacao amaro in polvere
    25 ml Latte
    per la bagna:
    50 ml di caffè espresso zuccherato
    25 ml di latte freddo
    Per la mousse al cioccolato:
    350 ml di panna liquida
    300 g di cioccolato fondente
    4 g di gelatina in fogli
    per la crema al mascarpone:
    400 gr di mascarpone
    200 ml di panna fresca liquida
    100 gr di zucchero a velo
    6 gr di gelatina in fogli
    Un cucchiaino di estratto di vaniglia
    per guarnire:
    Cialde al cioccolato q.b.
    Cacao amaro in polvere q.b.

    Preparazione
    Per realizzare questo dolce, iniziate preparando la base. Separate gli albumi dai tuorli. Montate i primi a neve fermissima e metteteli da parte. Versate lo zucchero nei tuorli e montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Intanto fondete il cioccolato a bagnomaria con il burro e lasciate intiepidire. Setacciate il cacao direttamente nel recipiente con il composto di tuorli e zucchero ed amalgamate.
    Aggiungete poi il latte a filo e successivamente il cioccolato fuso poco alla volta. In ultimo aggiungete gli albumi montati a neve, poco alla volta mescolando con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata, livellate e cuocete a 180 gradi per circa 25 minuti. Al termine della cottura, estraete e lasciate raffreddare prima di sformarla. Quando avrete terminato questo passaggio, ricavate due dischi e preparate la bagna. In una tazzina mescolate il caffè espresso con il latte freddo e spennellate la superficie superiore del disco che farà da base al dolce. Spennellate invece entrambi i lati del secondo disco.
    A questo punto realizzate la crema al mascarpone.
    versate il formaggio fresco in un recipiente e lavoratelo con una forchetta in modo da ammorbidirlo. Prelevate un paio di cucchiai di panna e trasferiteli in un pentolino, poi mettete a bagno la gelatina in acqua fredda fino a che si ammorbidisca. Intanto montate a neve ferma la panna fresca liquida ben fredda ed incorporate lo zucchero a velo.
    Aggiungete il cucchiaino di estratto di vaniglia al mascarpone, mescolate bene, poi unite i due composti con delicatezza. Infine sgocciolate e strizzate la gelatina, scaldate la panna nel pentolino, scioglietela all’interno mescolando ed infine unitela con la spatola alla crema al mascarpone.
    Prepariamo la mousse al cioccolato.
    Scaldate 50 millilitri di panna in un pentolino, prelevatene un po’ e scioglietevi la gelatina dopo averla reidratata in acqua fredda come già fatto in precedenza. Aggiungete nel pentolino 300 grammi di cioccolato fondente a pezzettini e mescolate finché sia completamente fuso. A parte montate la restante panna ben fredda ed incorporatela delicatamente al cioccolato. Infine unite la gelatina ed amalgamate bene.
    Posizionate il disco di pan di spagna di base in uno stampo a cerniera. Versate uno strato di mousse sottilissimo e livellate, poi mettete in frigorifero 10 minuti. Riprendete e versate la crema al mascarpone, poi posizionate il secondo disco di pan di spagna ed ultimate con la mousse al cioccolato. Spolverizzate con abbondante cacao amaro e trasferite subito in frigorifero. Dovrà riposare almeno 4 ore prima di servirla. Sformatela con delicatezza, decoratela con le cialde al cioccolato e gustatela.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta magica

    Ingredienti
    500 ml di latte
    10 gr di acqua
    150 gr di zucchero semolato
    125 gr di burro
    115 gr di farina "00"
    4 uova
    10 gr di estratto di vaniglia
    succo di limone
    zucchero a velo

    Preparazione
    Otteniamo un composto spumoso mescolando...
    Torta magica

    Ingredienti
    500 ml di latte
    10 gr di acqua
    150 gr di zucchero semolato
    125 gr di burro
    115 gr di farina "00"
    4 uova
    10 gr di estratto di vaniglia
    succo di limone
    zucchero a velo

    Preparazione
    Otteniamo un composto spumoso mescolando con una frusta elettrica i tuorli (conservando gli albumi) e lo zucchero.
    Ammorbidiamo il burro e con l’acqua a temperatura ambiente aggiungiamola al composto preparato e mescoliamo per circa 10 minuti.
    Incorporiamo adesso la farina setacciata, l’estratto di vaniglia e il sale e amalgamiamo tutto. Aggiungiamo il latte tiepido e otteniamo un composto omogeneo simile alla pastella delle crepes.
    Adesso montiamo a neve gli albumi, messi precedentemente da parte, con alcune gocce del succo di limone filtrato. Incorporiamo tutto al composto e mescoliamo dal basso verso l’alto senza far scomporre nulla.
    Adesso prendiamo uno stampo quadrato da 20 cm e versiamoci all’interno il composto. Inforniamo a 160°C per circa 55 minuti e quando la superficie assumerà un colore dorato, sforniamo la torta magica. Lasciatela intiepidire un po’ all’esterno e poi ponete il dolce in frigorifero per 2 ore. Dopodiché spolverizzare con lo zucchero a velo, tagliare la torta a quadrotti e servire.

    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.