Introduzione
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Maccheroni al formaggio
    Ingredienti
    400 gr di maccheroni
    20 gr di pane grattugiato

    Per la crema di formaggio:
    60 gr di burro
    90 gr di farina 00
    900 ml di latte
    240 gr di formaggio tipo fontina
    240 gr di emmenthal
    sale q.b.
    90 gr di parmigiano...
    Maccheroni al formaggio
    Ingredienti
    400 gr di maccheroni
    20 gr di pane grattugiato

    Per la crema di formaggio:
    60 gr di burro
    90 gr di farina 00
    900 ml di latte
    240 gr di formaggio tipo fontina
    240 gr di emmenthal
    sale q.b.
    90 gr di parmigiano reggiano grattugiato
    pepe q.b.

    Preparazione
    Per preparare i maccheroni al forno iniziate privando i formaggi della scorza esterna e tagliandoli a cubetti. Tritate poi tutti i formaggi con l’aiuto del mixer o grattugiateli a mano.
    Ponete una pentola capiente sul fuoco, fate sciogliere il burro e unite la farina setacciata. Mescolate bene in modo da formare il roux e aggiungete il latte sempre continuando a mescolare in modo da evitare la formazione di grumi. Aggiustate di sale e di pepe, unite i formaggi grattugiati. Mescolate e fate cuocere fino a quando i formaggi non saranno completamente sciolti.
    Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente, condite la pasta con l’olio e con la crema ai formaggi. Imburrate una pirofila sul fondo e sui lati, spolverate con il pane grattugiato e versate la pasta.
    Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Sfornate e servite, buon appetito!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Frittelle di ricotta

    Ingredienti
    500 g di ricotta fresca (da frigo)
    3 uova
    pangrattato q. b.
    olio extra vergine d’oliva
    farina q. b.
    sale q. b.

    Preparazione
    Per realizzare queste sfiziose frittelle partite tagliando la ricotta a fettine di un...
    Frittelle di ricotta

    Ingredienti
    500 g di ricotta fresca (da frigo)
    3 uova
    pangrattato q. b.
    olio extra vergine d’oliva
    farina q. b.
    sale q. b.

    Preparazione
    Per realizzare queste sfiziose frittelle partite tagliando la ricotta a fettine di un centimetro e poi a pezzetti di 3 o 4 centimetri. Successivamente sbattete le uova in un piatto e aggiungetevi un po’ di sale, preparate la farina ed il pangrattato in altri piatti. Partite passando i pezzi di ricotta prima nell’uovo e poi nella farina, successivamente di nuovo nell’uovo e poi nel pangrattato. In una padella portate a temperatura l’olio extra vergine d’oliva e friggete i pezzi di ricotta un po’ per volta, lasciandoli dorare su entrambi i lati. Infine poneteli su una carta assorbente per farli asciugare e servite ancora in caldo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Involtini di zucchine
    Ingredienti

    2 zucchine
    100 g salmone affumicato
    3 fette mozzarella
    q.b. pangrattato aromatizzato
    q.b. sale
    q.b. olio di oliva

    Preparazione
    Iniziare a preparare gli Involtini gratinati di zucchine al forno con salmone, un...
    Involtini di zucchine
    Ingredienti

    2 zucchine
    100 g salmone affumicato
    3 fette mozzarella
    q.b. pangrattato aromatizzato
    q.b. sale
    q.b. olio di oliva

    Preparazione
    Iniziare a preparare gli Involtini gratinati di zucchine al forno con salmone, un secondo piatto gustoso. Lavare le zucchine ed eliminare le estremità. Con l’aiuto di una mandolina o un pela patate, tagliatele a fette finissime.
    Grigliarle ciascuna 30 secondi per lato e mettere da parte.
    Sistemare su un tagliere, le fette di zucchina. Salatele leggermente e farcire ogni pezzo con del salmone affumicato, dei tocchetti di mozzarella e arrotolare.
    Girare ogni zucchina, su se stessa, formando un involtino. Infilzare tutti gli Involtini di zucchine su uno stecco di legno, ottenendo degli spiedini.
    Passare ogni spiedino all'interno del pangrattato che avrete preparato in anticipo (io di solito lo tengo sempre pronto in congelatore).
    Sistemare gli Involtini gratinati di zucchine al forno, su una teglia e aggiungete un filo di olio di oliva. Cuocere gli Involtini gratinati di zucchine al forno per circa 15 minuti a 180 gradi.
    Sfornare e servirli ancora caldi.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Scendiletto dolce

    Ingredienti
    1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
    400 ml di latte
    2 tuorli
    90 g di zucchero
    50 g di farina
    aroma alla vaniglia
    zucchero a velo per decorare

    Preparazione

    In una ciotola lavorate tuorli e zucchero.
    Aggiunge...
    Scendiletto dolce

    Ingredienti
    1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
    400 ml di latte
    2 tuorli
    90 g di zucchero
    50 g di farina
    aroma alla vaniglia
    zucchero a velo per decorare

    Preparazione

    In una ciotola lavorate tuorli e zucchero.
    Aggiungete la farina (e se necessario un po’ del latte).
    Aggiungete il latte e l’essenza di vaniglia, mescolando con una frusta; ponete la crema sul fuoco e cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente, finchè non si sarà addensata. Ci vorranno circa 5 minuti.
    Spegnete e trasferite la crema in una piatto con pellicola a contatto e lasciate raffreddare completamente.
    Foderate uno stampo per plumcake di 25 cm con carta da forno.
    Tagliate la pasta sfoglia in due parti, una un pochino più grande, con la quale foderare lo stampo. Bucherellate la base con una forchetta.
    Versate la crema e coprite con la pasta sfoglia rimanente. Bucherellate con un coltello.
    Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 25-30 minuti.
    Lasciate raffreddare completamente prima di tagliare a fette e servire, decorando con zucchero a velo.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spaghetti col rancetto

    Ingredienti:
    • 360 g di pasta tipo spaghetti
    • 300 g di pomodoro da sugo
    • 200 g di pancetta dolce
    • pecorino grattugiato q.b.
    • 1 cipolla bianca o dorata
    • maggiorana q.b.
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione
    Innanzitutto...
    Spaghetti col rancetto

    Ingredienti:
    • 360 g di pasta tipo spaghetti
    • 300 g di pomodoro da sugo
    • 200 g di pancetta dolce
    • pecorino grattugiato q.b.
    • 1 cipolla bianca o dorata
    • maggiorana q.b.
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione
    Innanzitutto sbucciate la cipolla, tritatela finemente poi fatela soffriggere in un tegame con un paio di cucchiai di olio di oliva in modo da farla imbiondire.
    Tagliate la pancetta a dadini, aggiungetela al trito di cipolla e lasciate insaporire per qualche minuto mescolando regolarmente. Intanto incidete il fondo dei pomodori con la punta di un coltello.
    Sbollentate i pomodori in acqua bollente per un minuto, scolateli e con l’aiuto di un coltello privateli della buccia.
    Tagliate i pomodori a pezzettoni, uniteli al sugo insieme alla maggiorana, pepe e sale. Proseguite la cottura e nel frattempo fate cuocere anche gli spaghetti.
    Scolate la pasta al dente, saltatela in padella con il condimento e servite immediatamente.
    Terminate con una spolverata di pecorino grattugiato e…buon appetito!
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Dartois

    Ingredienti
    1 confezione di pasta sfoglia surgelata
    farina per stendere la pasta
    semi di cumino e papavero
    mandorle a scaglie
    2 tuorli
    150 gr di formaggio Edam

    Preparazione
    Infarinate il piano di lavoro e stendetevi la pasta sfoglia.
    Ric...
    Dartois

    Ingredienti
    1 confezione di pasta sfoglia surgelata
    farina per stendere la pasta
    semi di cumino e papavero
    mandorle a scaglie
    2 tuorli
    150 gr di formaggio Edam

    Preparazione
    Infarinate il piano di lavoro e stendetevi la pasta sfoglia.
    Ricavate dalla sfoglia dei dischetti di pasta del diametro di circa 20 cm.
    In una ciotola, sbattete energicamente i tuorli con una forchetta. Spennellate con il tuorlo d’uovo i dischi di pasta sfoglia.
    Tagliate il formaggio a cubetti e adagiateli al centro di ogni disco di pasta sfoglia.
    Ricoprite i dischi farciti con il formaggio utilizzando un secondo disco di pasta.
    Spalmate nuovamente i dartois con il tuorlo d’uovo e cospargete con i semi di cumino, papavero e con le mandorle a scaglie.
    Cuocete in forno statico già caldo, a 200° per 15 minuti.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • ROTOLO DI ZUCCHINE

    Ingredienti

    3 zucchine lunghe
    100 g Prosciutto cotto
    150 g formaggio a fette
    q.b. panatura al parmigiano
    q.b. Olio di oliva

    Preparazione
    Lavate bene le zucchine, spuntatele su entrambe le estremità e...
    ROTOLO DI ZUCCHINE

    Ingredienti

    3 zucchine lunghe
    100 g Prosciutto cotto
    150 g formaggio a fette
    q.b. panatura al parmigiano
    q.b. Olio di oliva

    Preparazione
    Lavate bene le zucchine, spuntatele su entrambe le estremità e affettatele sottilmente con una mandolina.
    Dovrete ottenere delle fette molto sottili di qualche millimetro. Cercate di ottenere fette tutte della stessa lunghezza.
    Preparate l’impanatura al parmigiano seguendo questa ricetta e aggiungendo tutte le erbe aromatiche che preferite.
    Impanate ciascuna fetta di zucchina nella impanatura facendo in modo che aderisca perfettamente.
    Sistemate le zucchine su un foglio di carta forno, una accanto all’altra, su 3 file, facendo in modo che si sovrappongano le estremità.
    Mettete le fette di prosciutto cotto e poi quelle di formaggio (io ho usato fette di emmental e galbanino ma potete usare il formaggio che più preferite, a fette sottili).
    Arrotolate aiutandovi con la carta forno e facendo in modo che l’apertura resta al di sotto ma verso l’esterno.
    Adagiate il rotolo in uno stampo adatto alla cottura al microonde o alla friggitrice ad aria.
    In microonde: cuocete a 800W in modalità Crisp per circa 10 minuti o con funzione Grill a 200° per 15 minuti, verificando di tanto in tanto che sia gratinato in superficie.
    In friggitrice ad aria: cuocete a 200° per 12 minuti mettendo il rotolo direttamente sul cestello con carta forno o in uno stampo.
    In forno: statico con grill a 200° per circa 20 minuti fino a gratinatura.
    Il rotolo di zucchine può essere preparato anche in anticipo e cotto al momento oppure riscaldato.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Fave dolci

    Ingredienti
    200 gr di mandorle intere da tostare e polverizzare (oppure farina di mandorle)
    100 gr di farina
    100 gr di zucchero
    1 uovo intero
    30 gr di burro fuso (che volendo potete sostituire con pari quantità di olio di semi)
    buccia...
    Fave dolci

    Ingredienti
    200 gr di mandorle intere da tostare e polverizzare (oppure farina di mandorle)
    100 gr di farina
    100 gr di zucchero
    1 uovo intero
    30 gr di burro fuso (che volendo potete sostituire con pari quantità di olio di semi)
    buccia grattugiata di un piccolo limone
    1 pizzico di cannella
    un pochino di rum oppure acqua se l’impasto lo richiede

    Preparazione
    Prima di tutto polverizzate le mandorle con un mixer, senza esagerare altrimenti rilasceranno olio.
    Aggiungetele insieme alla farina e allo zucchero in una ciotola. Fate un buco al centro, aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne il liquore e impastate.
    L’impasto si presenta morbido, granuloso , unto, se troppo duro, aggiungete 1 – 2 cucchai di liquore oppure acqua. fino ad ottenere un panetto.
    Staccate dall’impasto delle palline da 15 gr ciascuna.
    Arrotolatela tra le mani e poi schiacciate leggermente per dare la forma di favette.
    Man mano che le realizzate, adagiatele in una teglia precedentemente foderata di carta da forno
    Cuocete in forno ben caldo, a 180° per circa 15 – 16 minuti, il tempo che risultino leggermente dorate! Mi raccomando non bruciate!
    Sfornate e lasciate intiepidire.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Pasta gamberi e pomodorini
    Ingredienti

    Gamberi 500 gr
    Spaghetti 360 gr
    Pomodorini 250 gr
    Aglio 1 spicchio
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.

    Preparazione

    Pulite i gamberi, eliminando il guscio e il filamento scuro dell'intestino e...
    Pasta gamberi e pomodorini
    Ingredienti

    Gamberi 500 gr
    Spaghetti 360 gr
    Pomodorini 250 gr
    Aglio 1 spicchio
    Prezzemolo tritato q.b.
    Sale fino q.b.

    Preparazione

    Pulite i gamberi, eliminando il guscio e il filamento scuro dell'intestino e lasciando solo le code. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti o a metà. Rosolate l'aglio in una padella con olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodorini e cuoceteli per 5 minuti.
    Unite anche i gamberi e cuocete ancora per qualche minuto. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata e scolatela al dente, tenendo da parte un po' dell'acqua di cottura. Versate la pasta nel condimento con poca acqua di cottura e saltatela per pochi minuti, il tempo di insaporirla. Spolverizzate con prezzemolo tritato e servite. La vostra pasta gamberi e pomodorini è pronta per essere portata in tavola.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Cestini croccanti con mousse di mortadella

    Ingredienti
    Pasta fillo 4 fogli
    Mortadella 200 gr
    pistacchi tostati salati 50 gr
    Ricotta vaccina 250 gr
    Sale q.b.
    pepe q.b.
    Olio extravergine di oliva

    Preparazione
    Preparate un’emulsione con l’acqua...
    Cestini croccanti con mousse di mortadella

    Ingredienti
    Pasta fillo 4 fogli
    Mortadella 200 gr
    pistacchi tostati salati 50 gr
    Ricotta vaccina 250 gr
    Sale q.b.
    pepe q.b.
    Olio extravergine di oliva

    Preparazione
    Preparate un’emulsione con l’acqua e l’olio; spennellate un foglio di pasta fillo con un po’ di emulsione, sovrapponete un altro foglio, spennellate con un altro po' di emulsione e proseguite fino a esaurimento dei fogli.
    Con una rotella ricavate 12 quadrati di pasta fillo.
    Ungete uno stampo per muffin con un pochino di olio e inserite in ciascuna cavità un quadrato di pasta, fino a formare un piccolo cestino. Infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 15 minuti, finché i cestini non saranno ben dorati. Sfornate e fate raffreddare.
    Tagliate la mortadella a cubetti, raccoglieteli in una ciotola, unite la ricotta e frullate con un mixer a immersione.
    Una volta ottenuto un composto cremoso e omogeneo, aggiustate di sale e profumate con una macinata di pepe.
    Raccogliete la mousse di mortadella in un sac à poche e farcite i cestini di pasta fillo.
    Decorate con la granella di pistacchi, profumate con un'altra macinata di pepe e servite.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.