Introduzione
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Alberelli di sfoglia al pesto genovese

    Ingredienti

    1 rotolo di pasta sfoglia consentita
    1 vasetto di pesto
    30 gr. di parmigiano reggiano 36 grattugiato
    2 cucchiai di olive verdi denocciolate
    250 g. formaggio tipo emmental o simile tagliato a...
    Alberelli di sfoglia al pesto genovese

    Ingredienti

    1 rotolo di pasta sfoglia consentita
    1 vasetto di pesto
    30 gr. di parmigiano reggiano 36 grattugiato
    2 cucchiai di olive verdi denocciolate
    250 g. formaggio tipo emmental o simile tagliato a cubetti

    Per formare gli alberelli: alcuni spiedini in legno

    Preparazione

    Ricavate dal lato più lungo della sfoglia delle strisce larghe circa 2 cm (potrete usare come riga un righello ben lavato e asciugato).
    Prima di spostare le strisce ottenute, spalmatele con il pesto e spolverizzatele con il parmigiano grattugiato.
    Partendo da un lato, ripiegate la striscia su se stessa ricavando l’alberello. Infilzatela delicatamente con uno spiedino e procedete così fino a esaurimento della sfoglia.
    Mettete gli alberelli su una placca coperta con carta forno e fate cuocere a circa 200°C per 20 minuti.
    Quando saranno cotti, posizionate un’oliva sulla cima di ogni alberello e serviteli in tavola. Si possono inserire su un cubetto di formaggio.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Torta con uova di pasqua

    Ingredienti

    240 g farina 00
    190 g zucchero semolato
    2 uova
    100 g burro
    30 g cacao amaro
    180 g latte
    8 g lievito per dolci
    130 g cioccolato delle uova di Pasqua

    Preparazione

    Per prima cosa montate gli albumi a neve...
    Torta con uova di pasqua

    Ingredienti

    240 g farina 00
    190 g zucchero semolato
    2 uova
    100 g burro
    30 g cacao amaro
    180 g latte
    8 g lievito per dolci
    130 g cioccolato delle uova di Pasqua

    Preparazione

    Per prima cosa montate gli albumi a neve ferma e metteteli da parte.
    In una ciotola piuttosto grande mescolate tuorli, burro e zucchero usando lo sbattitore.
    Unite la farina poco alla volta e mescolate.
    Aggiungete il latte a filo sempre mescolando. Unite poi il cacao amaro e il lievito.
    A questo punto aggiungete gli albumi montati mescolando con una spatola.
    Unite infine 50 g circa di cioccolato in pezzi non troppo grandi.
    Imburrate e infarinate uno stampo per dolci del diametro di 22 cm e versateci l'impasto.
    Decorate la superficie del dolce con pezzi di uovo di cioccolato.
    Infornate in forno caldo e statico a 180° per circa 45-50 minuti. Controllate la cottura regolandovi in base al vostro forno e fate la prova con uno stecchino.
    Sfornate la torta con uova di Pasqua e fate raffreddare.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Spaghetti alla Nerano

    Ingredienti

    Spaghetti 250 gr
    Zucchine 550 gr
    Provolone del monaco 135 gr
    Aglio 1 spicchio
    Basilico qb
    Olio extravergine di oliva 1 lt

    Preparazione

    Tagliate a rondelle sottili le zucchine. Friggete le zucchine in...
    Spaghetti alla Nerano

    Ingredienti

    Spaghetti 250 gr
    Zucchine 550 gr
    Provolone del monaco 135 gr
    Aglio 1 spicchio
    Basilico qb
    Olio extravergine di oliva 1 lt

    Preparazione

    Tagliate a rondelle sottili le zucchine. Friggete le zucchine in abbondante olio extravergine fino a che non saranno dorate. Adagiate le zucchine su carta da cucina in modo che si asciughino e che l'olio in eccesso venga assorbito
    Quando le zucchine si sono intiepidite e asciugate prendete una manciata abbondante di foglie di basilico e lavatele. Unite le foglie di basilico alle zucchine fritte in modo che inizino a rilasciare il loro aroma. Fate bollire l'acqua in una pentola capiente e lessate gli spaghetti.
    In una padella dai bordi alti versate un filo d'olio e mettete lo spicchio d'aglio a soffriggere. Una volta che l'aglio ha ceduto il suo profumo toglietelo dalla padella e buttatelo. Mettete le zucchine nella padella e lasciatele andare per qualche minuto. Scolate gli spaghetti ancora al dente, mettendo da parte due tazze di acqua di cottura, e metteteli direttamente nella padella con le zucchine. Grattugiate il provolone del monaco, aggiungetelo agli spaghetti e unite una tazza di acqua di cottura. Fate cuocere per qualche minuto fino a che gli spaghetti non saranno pronti. Aggiungere altra acqua di cottura all'occorrenza in modo da mantecare gli spaghetti e che si crei una deliziosa cremina.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Scopri i sapori della Puglia:
    Rosso Gargano Noi li coltiviamo, noi li trasformiamo
     https://bit.ly/2UXlt07
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Colomba pasquale salata di pasta sfoglia

    Ingredienti

    2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
    250 g di speck a fette
    250 g di fontina a fette
    2 zucchine scure

    Preparazione

    Per realizzare la colomba salata di pasta sfoglia mondate le...
    Colomba pasquale salata di pasta sfoglia

    Ingredienti

    2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
    250 g di speck a fette
    250 g di fontina a fette
    2 zucchine scure

    Preparazione

    Per realizzare la colomba salata di pasta sfoglia mondate le zucchine eliminando le estremità e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Utilizzando un pelapatate ricavate dei nastri che terrete da parte insieme al formaggio a fette e allo speck. Srotolate il primo disco di pasta sfoglia e tagliatelo a strisce orizzontali di 5 cm di larghezza. Dividete poi ciascuna striscia a metà e disponete su ognuna una fetta di speck, una di zucchina e una di formaggio.
    Arrotolate ogni striscia farcita su se stessa, in modo da ottenere un rotolino. Procedete nello stesso modo per tutte le strisce e disponete a mano a mano tutti i rotolini all'interno dello stampo da colomba facendo un po' di pressione alla base, in modo che il ripieno non fuoriesca in cottura, e distanziandoli opportunamente perché durante la cottura cresceranno un po' di dimensioni. Procedete anche con il secondo rotolo di pasta sfoglia, continuando fino a esaurimento degli ingredienti.
    Ponete lo stampo su una teglia e cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 40-50 minuti o comunque fino a doratura. Servite la colomba di sfoglia salata tiepida o a temperatura ambiente.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Arrosto di Pasqua

    Ingredienti
    1 arrosto di vitello da 800 g
    1 carota
    1 costa di sedano
    1 cipolla
    4 rametti di rosmarino
    100 ml di vino bianco
    Olio extravergine d'oliva q.b.
    Sale q.b.

    Preparazione
    Legate l’arrosto di vitello con uno spago e...
    Arrosto di Pasqua

    Ingredienti
    1 arrosto di vitello da 800 g
    1 carota
    1 costa di sedano
    1 cipolla
    4 rametti di rosmarino
    100 ml di vino bianco
    Olio extravergine d'oliva q.b.
    Sale q.b.

    Preparazione
    Legate l’arrosto di vitello con uno spago e mettetelo in una pirofila oliata. Salate e cospargete tutto intorno la carota, il sedano e la cipolla tritati. Disponete vicino alla carne il rosmarino e versate un filo d’olio.
    Infornate l’arrosto il forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti, dopodiché abbassate la temperatura a 170°C, bagnate la carne con il vino e proseguite la cottura per ulteriori 30 minuti. Servite l’arrosto su un piatto da portata e irroratelo con il sughetto di cottura.
    Se l’arrosto tendesse a scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio e proseguite la cottura, abbassando la temperatura del forno a 160°C.
    Servite l’arrosto con un contorno di patate o altre verdure di vostro gradimento, per un secondo piatto equilibrato e nutriente.

    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Lasagne al ragù di Pasqua

    Ingredienti

    Per il ragù di carne:
    300 g di carne di maiale tritata
    300 g di carne di manzo tritata
    350 ml di passata rustica di pomodoro
    100 g di pancetta arrotolata (opzionale)
    200 ml di brodo
    200 ml di vino rosso
    200...
    Lasagne al ragù di Pasqua

    Ingredienti

    Per il ragù di carne:
    300 g di carne di maiale tritata
    300 g di carne di manzo tritata
    350 ml di passata rustica di pomodoro
    100 g di pancetta arrotolata (opzionale)
    200 ml di brodo
    200 ml di vino rosso
    200 ml di latte
    1 cipolla gialla piccola
    1 carota
    1 costola di sedano
    30 g di burro
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    Per la besciamella:
    500 ml di latte
    50 g. di burro
    50 g. di farina
    un pizzico di sale
    noce moscata

    E inoltre:
    250 g di pasta fresca sfoglia grezza (Giovanni Rana)
    200 g di fontina
    200 g di mozzarella fresca in panetto
    100 g di formaggio grattugiato
    una noce di burro

    Preparazione:

    Per preparare le lasagne al ragù in genere preparo il ragù la sera prima, in modo di avere tutto pronto l’indomani. La ricetta la trovate QUI. Il giorno dopo lo scaldo solo un pochino.
    Preparate la besciamella, seguendo la ricetta che trovate QUI, lasciandola abbastanza morbida di consistenza.
    Stendete uno strato leggero di burro sul fondo della teglia e distribuite 2 cucchiai di ragù.
    Appoggiate sopra 2 rettangoli di pasta fresca, come vedete in foto. Distribuite sopra 1/3 di ragù e stendete bene e poi 1/3 di besciamella, in modo da ricoprire tutta la superficie. Aggiungete 1/3 dei formaggi tagliati a fettine sottili (fontina e mozzarella) e una bella spolverata di formaggio grattugiato.
    Proseguite con altri due rettangoli di pasta, il ragù, besciamella, formaggi, come sopra.
    Appoggiate anche gli ultimi 2 rettangoli di pasta fresca. Unite insieme la besciamella e il ragù e ricoprite tutta la superficie. Distribuite la fontina e la mozzarella rimasti e spolverate abbondantemente di formaggio grattugiato.
    Infornate nel forno preriscaldato a 180° per ca. 40 minuti.
    Una volta pronte, estraetele dal forno e attendete ca. 10 minuti prima di servire nei piatti, in modo che acquistino tutto il gusto.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Scarcella di Pasqua

    Ingredienti:

    500 gr di farina 00
    100 gr di zucchero
    3 uova intere
    10 gr di ammoniaca per dolci
    scorza grattugiata di 1 limone
    50 gr di latte tiepido
    50 gr di olio evo
    1 pizzico di sale
    latte per spennellare

    Per decorare :
    U...
    Scarcella di Pasqua

    Ingredienti:

    500 gr di farina 00
    100 gr di zucchero
    3 uova intere
    10 gr di ammoniaca per dolci
    scorza grattugiata di 1 limone
    50 gr di latte tiepido
    50 gr di olio evo
    1 pizzico di sale
    latte per spennellare

    Per decorare :
    Uova sode
    Codette colorate
    forme di animaletti in carta

    Preparazione:

    Mettiamo sulla spianatoia la farina a fontana.
    Aggiungiamo lo zucchero, la scorza del limone e mescoliamo con una forchetta.
    Inseriamo le uova una per volta e sempre mescolando.
    Sciogliamo l’ammoniaca per dolci nel latte tiepido.
    Facciamo assorbire le uova ed inseriamo a filo prima il latte e poi l’olio.
    A questo punto iniziamo a lavorare l’impasto con le mani.
    Non appena otteniamo un composto liscio ed omogeneo lo mettiamo da parte a riposare e lo copriamo con una ciotola.
    Nel frattempo recuperiamo le forme di carta.
    Prendiamo un pezzo di impasto lo stendiamo su spianatoia infarinata
    Diamo la forma desiderata poggiando il disegno sulla base (sull’impasto).
    Al centro di ogni formina ottenuta, poggiamo l’uovo sodo che dobbiamo bloccare con due strisce incrociate di impasto.
    Spennelliamo con il latte e decoriamo con le codette a piacere.
    Se intendiamo realizzare le coroncine dobbiamo prendere un pezzo di impasto e lo dobbiamo dividere in tre parti.
    A questo punto utilizzando i polpastrelli diamo a ciascun pezzo la forma di un filone
    Intrecciamo come si fa con una semplice treccia e uniamo gli estremi.
    Spennelliamo con latte e distribuiamo corallini e codette a piacere.
    Inforniamo a 187/180 gradi per circa 15/20 minuti
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Salmone ai pistacchi in fascia di porri

    Ingredienti per 2 persone:
    2 pezzi da 500 grammi di Salmone sfilettato
    1 ciuffo di prezzemolo
    2 porri
    4 fette di pancarrè senza crosta
    2 gambi di sedano coste
    100 grammi di pistacchio sgusciato
    pepe rosa...
    Salmone ai pistacchi in fascia di porri

    Ingredienti per 2 persone:
    2 pezzi da 500 grammi di Salmone sfilettato
    1 ciuffo di prezzemolo
    2 porri
    4 fette di pancarrè senza crosta
    2 gambi di sedano coste
    100 grammi di pistacchio sgusciato
    pepe rosa q.b.
    olio extravergine d'oliva q.b.
    sale q.b.

    Preparazione

    Pulisci i porri, sfogliali e trita i due cuori; lessa le foglie più grandi per 4 minuti in acqua bollente salata, scola, raffreddale in acqua e ghiaccio e tienile da parte. Rosola il trito di porri in 2 cucchiai di olio, aggiungi 2 cucchiai di acqua, tieni sul fuoco per 2 minuti, quindi trasferisci in una ciotola.
    Priva le 2 coste di sedano con le foglie dei filamenti e tritale nel mixer con il pane e i pistacchi. Trasferisci il composto nella ciotola con i porri, unisci un cucchiaio di pepe rosa, 2 terzi del prezzemolo tritato, il sale e mescola.
    Fodera una teglia con la carta da forno e appoggia uno dei 2 filetti di salmone con la parte da cui hai tolto la pelle verso il basso, salalo leggermente, distribuisci sopra il ripieno preparato e copri con l’altro filetto. Sala nuovamente e avvolgi nelle foglie il porro lessate.
    Spennella la superficie con un filo d’olio e cuoci il salmone nel forno caldo a 180° per circa 25 minuti. Togli dal forno, spolverizza con un altro cucchiaio di pepe rosa e, se ti piace, servi il salmone ai pistacchi in fascia di porri accompagnato da patatine novelle al vapore al prezzemolo.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • La Torta alla Nutella glassata al cioccolato fondente

    Ingredienti per la Torta
    200g Nutella
    3 uova
    220g Farina00
    110g Fecola di Patate
    130g Zucchero Semolato
    100 ml latte
    1 bustina di lievito

    Ingredienti per la Glassa al Cioccolato Fondente
    150g...
    La Torta alla Nutella glassata al cioccolato fondente

    Ingredienti per la Torta
    200g Nutella
    3 uova
    220g Farina00
    110g Fecola di Patate
    130g Zucchero Semolato
    100 ml latte
    1 bustina di lievito

    Ingredienti per la Glassa al Cioccolato Fondente
    150g cioccolato fondente sciolto a bagnomaria
    30g di miele
    100ml latte

    Procedimento per la Torta

    Preriscaldate il forno a 180° e foderate una tortiera da 22 cm con della carta forno.
    In una ciotola mescolate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino a che non ottenete un composto chiaro e spumoso.
    Unite la nutella e continuate a mescolare per incorporarla nell’impasto.
    Setacciate il lievito, la fecola e la farina. Aggiungeteli all’impasto, mescolate sempre con le fruste elettriche.
    Aggiungete ora il latte lentamente, mescolate fino a completo assorbimento.
    Versate l’impasto nella tortiera foderata di carta forno e infornate per 50 minuti a 180°. Fate la prova stecchino prima di sfornare il vostro dolce.
    Lasciate raffreddare la torta e poi ricopritela con la glassa al cioccolato fondente, lasciate riposare in frigo per 3 ore prima di servirla.

    Procedimento per la Glassa al Cioccolata

    Tritate finemente il cioccolato fondente, mettete a scaldare il latte in un pentolino antiaderente.
    Prima che arrivi a bollore versate il cioccolato e il miele, abbassate al minimo il fuoco e mescolate fino ad ottenere una glassa lucida e densa, senza grumi.
    Trasferitela in una ciotolina e copritela con della pellicola per alimenti, lasciatela raffreddare 20 minuti prima di usarla.
    Altro
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.